• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    conoscere una persona in chat e continuare nel tempo a volersela tenere vicino seppur solo virtualmente (restarci in contatto, avere con lei scambi, comunicazioni, emozioni...) perche' in realta' si hanno i propri casini sentimentali nella realta', si teme che conoscendosi di persona qualcosa possa scemare, la cosa sta bene cosi' com'e' e sto rapporto eterico eppure idealizzato e' soddisfacente in se' e rassicurante, toglie da qualsiasi senso di colpa e responsabilita'. come la vedete? vi e' mai successo?

  2. #2
    SOLZENICYN
    Ospite non registrato

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    non è egoismo è PAURA.
    a me è successo ma bisogna rischiare.
    Una persona dal vivo non è la stessa che nella rete.
    Usiamo strategie di presentazione diverse, nascondiamo i difetti.
    Per quanto internet ci possa mettere in "contatto" con altre persone
    questi rapporti non saranno mai come i rapporti dal vivo, e per fortuna mi verrebbe da aggiungere.
    Sono fasi che ho vissuto, emozioni che ho provato.
    Internet è utilissimo, non lo nego, ma sarà sempre un surrogato della realtà.
    Una raltà distorta poichè mai reale, nei fatti. Internet è la dimensione virtuale, la vita è la dimensione reale.
    Per passare dall'una all'altra basta fare un piccolo passo
    e se proprio ti frega la paura chiudi gli occhi
    e salta

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Secondo me un legame virtuale non esime da responsabilità semplicemente perchè è virtuale. Poi certo dipende dal tipo di rapporto che si è instaurato. Se parlo quotidianamente con qualcuno, se mi confido, rido insieme a lui e imparo a conoscerlo "intimamente", non so fino a che punto si possa affermare che questa persona siccome non si è mai incontrata è un pò come se non esistesse. Anche se è solo nella realtà che si concretizza un rapporto, lo scambio virtuale è pur sempre uno scambio.
    Io mi chiederei piuttosto perchè ti serve questa consocenza solo virtuale. Temi che la realtà deluda le tue aspettative? O non vuoi incasinarti ulteriormente, proprio perché magari, invece, temi che la realtà non deluderebbe le tue aspettative? Oppure semplicemente al momento sei più concentrata sui tuoi casini sentimentali e questa persona è soltanto un'ancora di salvataggio, una “valvola di sfogo”?
    Nel primo e nel secondo caso dovresti solo trovare il coraggio di conoscere la persona in questione. Secondo me vale la pena in ogni modo correre il rischio. Se invece questa persona ti interessa come punto di riferimento, probabilmente ti sta bene non incontrarla e proseguire in questo senso. Perché ti supporta senza sconvolgerti la vita (e senza toglierti ciò che ti preme davvero). Forse da un lato hai una situazione più incasinata, ma che ti prende maggiormente. Mentre sul versante virtuale hai un porto sicuro, un rapporto idealizzato, che ti manca nel quotidiano e di cui senti il bisogno in questo momento.
    Purchè questo legame solo virtuale stia bene ad entrambi. Perchè magari ad un certo punto uno dei due sente l'esigenza di incontrare l'altro.
    Personalmente le poche persone conosciute in chat che poi ho avuto modo di incontrare non si sono rivelate diverse da come mi si erano presentate. Forse dal vivo si ha un quadro decisamente più completo, ma per quella che è la mia esperienza il feeling creatosi virtualmente si è poi confermato anche in seguito.
    Ultima modifica di Antinomica : 09-07-2010 alle ore 01.27.10
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da SOLZENICYN Visualizza messaggio
    non è egoismo è PAURA.
    a me è successo ma bisogna rischiare.
    Una persona dal vivo non è la stessa che nella rete.
    Usiamo strategie di presentazione diverse, nascondiamo i difetti.
    Per quanto internet ci possa mettere in "contatto" con altre persone
    questi rapporti non saranno mai come i rapporti dal vivo, e per fortuna mi verrebbe da aggiungere.
    Sono fasi che ho vissuto, emozioni che ho provato.
    Internet è utilissimo, non lo nego, ma sarà sempre un surrogato della realtà.
    Una raltà distorta poichè mai reale, nei fatti. Internet è la dimensione virtuale, la vita è la dimensione reale.
    Per passare dall'una all'altra basta fare un piccolo passo
    e se proprio ti frega la paura chiudi gli occhi
    e salta


    bhe', non e' che e' una relazione virtuale in cui ci scambiamo dichiarazioni reciproche, effusioni o pensieri d'amore...diciamo piu' che altro un'amicizia-rapporto affettuoso generico...almeno per il momento. non e' che fantastico di sposarlo o chissa' che' pero', non so, per il momento sembra soddisfarmi cosi'...anche se la curiosita' a conoscere una persona con cui mi sento in sintonia ovviamente c'e', pero' evidentemente non e' sufficiente, e non mi spiego perche' preferisco "lasciare le cose come sono nata per loro natura". tu parli di salto, ma e' proprio quello che mi chiedo: come mai no nsento il bisogno di farlo??? e' come se preferisco lasciar le cose così e prendo quello che esse mi danno. parli di paura...ma di cosa? sono una persona abbastanza sicura di me, mi piaccio, non temo particolarmente imbarazzi o delusioni, sono sempre stata quel che sono anche virtualmente senza fingermi in un altro modo. grazie comunque per la tue gentile attenzione e la risposta

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da Antinomica Visualizza messaggio
    Secondo me un legame virtuale non esime da responsabilità semplicemente perchè è virtuale. Poi certo dipende dal tipo di rapporto che si è instaurato. Se parlo quotidianamente con qualcuno, se mi confido, rido insieme a lui e imparo a conoscerlo "intimamente", non so fino a che punto si possa affermare che questa persona siccome non si è mai incontrata è un pò come se non esistesse. Anche se è solo nella realtà che si concretizza un rapporto, lo scambio virtuale è pur sempre uno scambio.
    Io mi chiederei piuttosto perchè ti serve questa consocenza solo virtuale. Temi che la realtà deluda le tue aspettative? O non vuoi incasinarti ulteriormente, proprio perché magari, invece, temi che la realtà non deluderebbe le tue aspettative? Oppure semplicemente al momento sei più concentrata sui tuoi casini sentimentali e questa persona è soltanto un'ancora di salvataggio, una “valvola di sfogo”?
    Nel primo e nel secondo caso dovresti solo trovare il coraggio di conoscere la persona in questione. Secondo me vale la pena in ogni modo correre il rischio. Se invece questa persona ti interessa come punto di riferimento, probabilmente ti sta bene non incontrarla e proseguire in questo senso. Perché ti supporta senza sconvolgerti la vita (e senza toglierti ciò che ti preme davvero). Forse da un lato hai una situazione più incasinata, ma che ti prende maggiormente. Mentre sul versante virtuale hai un porto sicuro, un rapporto idealizzato, che ti manca nel quotidiano e di cui senti il bisogno in questo momento.
    Purchè questo legame solo virtuale stia bene ad entrambi. Perchè magari ad un certo punto uno dei due sente l'esigenza di incontrare l'altro.
    Personalmente le poche persone conosciute in chat che poi ho avuto modo di incontrare non si sono rivelate diverse da come mi si erano presentate. Forse dal vivo si ha un quadro decisamente più completo, ma per quella che è la mia esperienza il feeling creatosi virtualmente si è poi confermato anche in seguito.


    innanzitutto grazie anche a te per la gentile risposta riguardo la tua domanda a cosa mi stia servendo questa conoscenza solo virtuale, e' proprio la cosa che appunto mi sto chiedendo anch'io stessa e alla quale non riesco a trovare una risposta ben definita forse sono un po' tutte e tre le cose insieme, l'ultima delle quali in particolari m s embra quella un po' piu' egocentrica ed egoistica. e' vero che nel frattempo ho una mia vita sociale-sentimentale-relazionale che e' il mio mondo e che forse e' cio' che mi preme maggiormente; a pensarci bene lascio maggiore spazio al "legame" virtuale in particolare nei momenti di frustrazione, noia, crisi (non ci sentiamo infatti tutti i giorni ma un po' saltuariamente, insomma quando capita e mi va, mantenendo comunque un rapporto certo contatto di base abbastanza stabile). non so nemmeno io cosa pensare, non mi capisco su questo versante e certe volte devo ammettere che in effetti non mi piace molto il mio comportamento su questo versante. ma proprio forse e' proprio riflettendo su cio' che mi pare di a capire che non mi preme urgentemente investirci piu' di tanto e mettermi in gioco in carne ed ossa, pero' e' come se "volessi tenermi buono" questo rapporto e ti assicuro che in certi momenti mi soddisfa eccome...eppure mi basta cosi'.

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da mademoiselle85 Visualizza messaggio
    innanzitutto grazie anche a te per la gentile risposta riguardo la tua domanda a cosa mi stia servendo questa conoscenza solo virtuale, e' proprio la cosa che appunto mi sto chiedendo anch'io stessa e alla quale non riesco a trovare una risposta ben definita forse sono un po' tutte e tre le cose insieme, l'ultima delle quali in particolari m s embra quella un po' piu' egocentrica ed egoistica. e' vero che nel frattempo ho una mia vita sociale-sentimentale-relazionale che e' il mio mondo e che forse e' cio' che mi preme maggiormente; a pensarci bene lascio maggiore spazio al "legame" virtuale in particolare nei momenti di frustrazione, noia, crisi (non ci sentiamo infatti tutti i giorni ma un po' saltuariamente, insomma quando capita e mi va, mantenendo comunque un rapporto certo contatto di base abbastanza stabile). non so nemmeno io cosa pensare, non mi capisco su questo versante e certe volte devo ammettere che in effetti non mi piace molto il mio comportamento su questo versante. ma proprio forse e' proprio riflettendo su cio' che mi pare di a capire che non mi preme urgentemente investirci piu' di tanto e mettermi in gioco in carne ed ossa, pero' e' come se "volessi tenermi buono" questo rapporto e ti assicuro che in certi momenti mi soddisfa eccome...eppure mi basta cosi'.
    E' stato un piacere mademoiselle
    Forse temi che incontrandolo ti incasineresti ulteriormente? Il rapporto si trasformerebbe in qualcosa di diverso da quello attuale.E dunque ti va bene così. Magari non vuoi approfondire la conoscenza con questa persona perchè ti preme maggiormente slavaguardare la tua vita "reale", ma non vuoi neppure rinunciare al benessere e alle sensazioni che ti regala in momenti critici.
    Secondo me però c'è un vizio di fondo, nel senso che sia il tuo rapporto reale, sia questa amicizia virtuale sembrano quasi "incompleti". Non bastano da soli a farti stare bene. Sembra quasi che per avere un senso debbano esistere entrambi, l'uno a supporto dell'altro.E in questa precisa modalità,uno reale l'altro virtuale.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da Antinomica Visualizza messaggio
    E' stato un piacere mademoiselle
    Forse temi che incontrandolo ti incasineresti ulteriormente? Il rapporto si trasformerebbe in qualcosa di diverso da quello attuale.E dunque ti va bene così. Magari non vuoi approfondire la conoscenza con questa persona perchè ti preme maggiormente slavaguardare la tua vita "reale", ma non vuoi neppure rinunciare al benessere e alle sensazioni che ti regala in momenti critici.
    Secondo me però c'è un vizio di fondo, nel senso che sia il tuo rapporto reale, sia questa amicizia virtuale sembrano quasi "incompleti". Non bastano da soli a farti stare bene. Sembra quasi che per avere un senso debbano esistere entrambi, l'uno a supporto dell'altro.E in questa precisa modalità,uno reale l'altro virtuale.


    forse hai ragione, non so...pero' il problema e' che nel frattempo lui sta iniziando a spingere sentitamente per conoscerci di persona ed io non so cosa e come spiegargli la cosa senza perderlo o ferirlo. per il momento ho detto che anche a me farà piacere incontrarlo ma lasciando per ora le cose nel vago e defilandomi un pò da appuntamenti precisi. non vorrei apparire egoista, paranoica, poco sensibile o "approfittatrice", si sa che gli ometti rispetto a noi sono molto piu' "sempliciotti" e non amano molto i ragionamenti cervellotici...

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da mademoiselle85 Visualizza messaggio
    forse hai ragione, non so...pero' il problema e' che nel frattempo lui sta iniziando a spingere sentitamente per conoscerci di persona ed io non so cosa e come spiegargli la cosa senza perderlo o ferirlo. per il momento ho detto che anche a me farà piacere incontrarlo ma lasciando per ora le cose nel vago e defilandomi un pò da appuntamenti precisi. non vorrei apparire egoista, paranoica, poco sensibile o "approfittatrice", si sa che gli ometti rispetto a noi sono molto piu' "sempliciotti" e non amano molto i ragionamenti cervellotici...
    In effetti se è nato un feeling virtuale probabilmente lui sentirà la necessità di conoscerti di persona prima o poi. Per adesso a mio avviso hai fatto bene a prendere tempo e a rimandare un eventuale incontro. Poi puoi valutare in seguito se ti interessa approfondire con lui o lasciar perdere definitivamente.Ad un certo punto sarà inevitabile secondo me incontrarsi o porre termine ai contatti virtuali. Nel senso che in questa modalità è più difficile che il vostro legame si protragga a lungo termine.Lui ha già espresso il desiderio di conoscerti e nel momento in cui dovese intuire che tu non vuoi incontrarlo probabilmente non sarebbe più interessato a continuare a sentirti in questi termini. Forse un incontro per lui è una naturale un'evoluzione di questa vostra amicizia.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di Tania1979
    Data registrazione
    19-01-2007
    Residenza
    Sicilia
    Messaggi
    3,032

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da SOLZENICYN Visualizza messaggio
    non è egoismo è PAURA.
    a me è successo ma bisogna rischiare.
    Una persona dal vivo non è la stessa che nella rete.
    Usiamo strategie di presentazione diverse, nascondiamo i difetti.
    Per quanto internet ci possa mettere in "contatto" con altre persone
    questi rapporti non saranno mai come i rapporti dal vivo, e per fortuna mi verrebbe da aggiungere.
    Sono fasi che ho vissuto, emozioni che ho provato.
    Internet è utilissimo, non lo nego, ma sarà sempre un surrogato della realtà.
    Una raltà distorta poichè mai reale, nei fatti. Internet è la dimensione virtuale, la vita è la dimensione reale.
    Per passare dall'una all'altra basta fare un piccolo passo
    e se proprio ti frega la paura chiudi gli occhi
    e salta

    si sara' paura ma sinceramente anche io avrei paura ad incontrare qualcuno conosciuto su internet,con tutto ciò che succede al giorno d'oggi sarebbe un rischio andare ad incontrare gente appena conosciuta.Io magari cercherei di conoscere la persona a fondo online parlandoci e poi incontrarla nel reale.
    _______

  10. #10
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Direi che prima di tutto la cosa deve andare bene a tutti e due
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  11. #11
    SOLZENICYN
    Ospite non registrato

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da Tania1979 Visualizza messaggio

    si sara' paura ma sinceramente anche io avrei paura ad incontrare qualcuno conosciuto su internet,con tutto ciò che succede al giorno d'oggi sarebbe un rischio andare ad incontrare gente appena conosciuta.Io magari cercherei di conoscere la persona a fondo online parlandoci e poi incontrarla nel reale.

    Non mi riferivo alla paura dell'Altro. Davo per scontato che in certe situazioni bisognerebbe essere attenti e prudenti.
    Ultima modifica di SOLZENICYN : 10-07-2010 alle ore 22.40.33

  12. #12
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da Tania1979 Visualizza messaggio

    si sara' paura ma sinceramente anche io avrei paura ad incontrare qualcuno conosciuto su internet,con tutto ciò che succede al giorno d'oggi sarebbe un rischio andare ad incontrare gente appena conosciuta.Io magari cercherei di conoscere la persona a fondo online parlandoci e poi incontrarla nel reale.


    non penso sia questa il tipo di paura a cui si riferiva la persona che ha usato tale termine, ne' quella che caratterizza ora il mio blocco. sono una persona molto riflessiva e ponderata, scrupolosa e attenta, nonostante cio' non possa mai bastare...ma ho gia' fatto altri incontri con altre persone conosciute precedentemente online le quali, alla fine dei conti, sono le stesse identiche persone che incontri quotidianamente per strada, chi squisite persone chi potenziali serial killer nè più nè meno come tutte l'altra gente in giro. ogni nuova conoscenza è un nuovo rischio ma allo stesso tempo è anche una possibilile nuova risorsa d'arricchimento. comunque sia...non è quel tipo di paura che mi frena, lo sento e lo percepisco nettamente.

  13. #13
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da SOLZENICYN Visualizza messaggio
    Non mi riferivo alla paura dell'Altro. Davo per scontato che in certe situazioni bisognerebbe essere attenti e prudenti.


    eh già, quello è ovvio! ed è il minimo ma non è quello il punto che mi frena

  14. #14
    Partecipante
    Data registrazione
    08-07-2010
    Messaggi
    48

    Riferimento: secondo voi e' un atteggiamento egoistico?

    Citazione Originalmente inviato da Biz Visualizza messaggio
    Direi che prima di tutto la cosa deve andare bene a tutti e due


    in effetti il fatto è che lui sta iniziando a spingere e far pressione per vedermi e conoscermi di persona...certo, anch'io alla fine dei conti sarei curiosa di conoscere una persona con cui ho da tanto tempo scambi e con la quale mi trovo in sintonia, è naturale. però, non so ben perchè, è come se sento di preferire di rimandare e prender tempo, posticipare e lasciar le cose momentaneamente così

Privacy Policy