Salve a tutti, e complimenti per il forum, penso che sia una cosa davvero bella e interessante.

Mi chiamo Fabio, ed è da molto tempo che faccio ogni notte sogni strani, premetto che molte volte sono lucidi, e questo è uno dei tanti.

Ho incubi praticamente tutte le notti, ma li ho trasformati per divertirmi. Sogno prettamente di combattere, contro mostri od umani, in ambientazioni perlopiù fantasiose e certe volte anche in casa mia o dei nonni.

C'e' solo un tipo di sogno in cui la paura mi paralizza, ma forse qualche notte fa ho superato l'ostacolo, sebbene l'abbia fatto senza capire il perchè della paura.

4 notti fa ho sognato 4 o 5 episodi durante il corso della notte, durante uno dei quali ho assistito a questa scena: ero in un corridoio buio, seguito da un mentore (non ricordo se fosse donna o uomo e non sapevo perchè fosse li nè come ci ero arrivato..) e nel sogno cercavo di capire la conformazione del corridoio, se era casa mia o qualche altro ambiente già visitato in precedenti sogni...ma era un corridoio nuovo ed era buio. C'era una lieve luce bianca che illuminava molto flebilmente i muri e le altre cose e in fondo al corridoio, ad un certo punto, spunta la figura di una bambina. Aveva un abito bianco di veste trasparente, la pelle nera come il carbone e gli occhi bianchi vuoti, dicendomi qualcosa che ora non ricordo....i capelli erano lunghi e neri e parevano mossi da una brezza che però io non sentivo affatto...aveva l'aspetto di un fantasma. Ad un certo punto, la reazione mia tipica alla paura: respiro affannoso, voglia di morire, o comunque di eludere da quella situazione...invece poi la svolta...ho pensato che questa era la prova della mia paura, che affrontandola una volta l'avrei sconfitta per le volte successive...mi sono costretto a rimanere calmo e ad avanzare...sono arrivato fino alla porta dove stava la bambina, (le porte erano aperte), e la bambina è scomparsa. Fine dell'incubo.

E' la prima volta che riesco a dominare la paura...quando si tratta di combattimenti non ho paura ma anzi mi diverto, nel sogno faccio quello che voglio, e vinco sempre, in modi alquanto originali.

Potete dirmi una vostra idea? il significato? una interpretazione?

Un saluto