• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 35

Discussione: Ripasso - Memoria

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Ripasso - Memoria

    Qui per scalette/dubbi/confronti sull'argomento memoria!
    Inevitabilmente, tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. S.Freud

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    15-04-2010
    Messaggi
    304

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    io ho sviluppato cosi:
    definizione
    diversi approcci (appr.associazionista,strutturalista, cognitivista)
    ho analizzato nello specificio il modello di atkin-shiffrin in contrapposizione al modello di beddeley...entrambi autori recenti
    strumenti: wais, profilo di rendimento mnestico,reattivo delle figure complesso di rey, paradigma del doppio compito,test di span.
    ambiti: psicol della testimonianza, clinica e disturbi della memoria

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Esattamente, anche io utilizzo la stessa scaletta (è il Canestrari, vero?!?!?)
    Io ci potrei solo aggiungere, se ho tempo e me li ricordo, effetto Navon ed effetto Stroop, tutto il resto è identico...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Io metterei
    -defin.
    -ebbinghaus
    -baddley o tulving
    -ambito clinico, difese psichiche
    -test di rey, wais

    Che dite?

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    io per la memoria preparo due teorie da confrontare:
    - atkinson e shiffrin
    - baddeley e hitch

    e una teoria approfondita, rispetto alle altre solo leggermente menzionate, per cui approfondisco tutto l'approccio cognitivista. Vedi dopo...

    Per quanto riguarda la scaletta di un tema generale sulle teorie della memoria ho:
    - definizione. Approcci teorici (non so quali metterò, per ora vi segno quelli che ho riassunto, ma sono troppi!!)
    - associazionismo: ebbinghaus;
    - gestalt:effetto von restorff
    - miller
    - strutturalismo: bartlett
    - cognitivismo: atkinson e shiffrin, craick e lockart, tulving e thomson, baddley e hitch, mem procedurale e dichiarativa di Tulving
    - connessionismo: rumelhart e mc Clelland

    + eventuale approfondimento sull' oblio con teoria decadimento traccia di brown peterson e peterson; teoria inferenza; oblio per il modello di NOrman (sul reharsal); teoria impossibilità di recupero; teoria rimozione di freud

    + legame tra capacità mnestica e tono affettivo: teoria freudiana rimozine, effetto zeigarnik, Bower

    Ambiti applicativi:
    - psico testimonianza processuale
    - mnemotecniche
    -ambito neuropsicologico: amnesie, sindrome Korsakov, alzheimer
    -psicopatologie psicogene come il PTSD
    - adhd: comprende anche deficit memoria di lavoro

    ...Mi mancano i metodi di indagine, che sono troppi e non so come sintetizzarli. Qualche aiuto?
    Inevitabilmente, tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. S.Freud

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Ottima scaletta, anche se ci sono delle cose che non conosco... Il materiale è tanto, ma in linea di massima la memoria è un tema classico, in qualsiasi modo la si descriva i contenuti non cambiano granché...
    Per i metodi di indagine, io metterei:
    - Rievocazione (recupero dell'informazione mnestica a distanza di tempo, confronto con la traccia originaria per valutare qualità del ricordo)
    - Riconoscimento (riconoscimento a distanza di tempo di uno o una sequenza di stimoli target all'interno di una sequenza di distrattori; si valuta quanti sono stati individuati)
    - Riapprendimento (al partecipante è chiesta, ad esempio, la memorizzazione di un brano e si calcola il tempo necessario; a distanza di tempo, viene sottoposto lo stesso brano e si ricalcolano i tempi; se sono minori della prima esposizione, è evidente l'influenza del ricordo della prima lettura)
    Io metto solo questi, non so se ce ne sono altri in giro... Di test non me ne vengono in mente....
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    ah dimenticavo, per un tema incrociato con l'immaginazione, quindi una traccia del tipo "Memoria e immaginazione" io ho fondamentalmente solo la teoria del doppio codice di Paivio!
    Inevitabilmente, tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. S.Freud

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Citazione Originalmente inviato da marchitiello Visualizza messaggio
    Ottima scaletta, anche se ci sono delle cose che non conosco... Il materiale è tanto, ma in linea di massima la memoria è un tema classico, in qualsiasi modo la si descriva i contenuti non cambiano granché...
    Per i metodi di indagine, io metterei:
    - Rievocazione (recupero dell'informazione mnestica a distanza di tempo, confronto con la traccia originaria per valutare qualità del ricordo)
    - Riconoscimento (riconoscimento a distanza di tempo di uno o una sequenza di stimoli target all'interno di una sequenza di distrattori; si valuta quanti sono stati individuati)
    - Riapprendimento (al partecipante è chiesta, ad esempio, la memorizzazione di un brano e si calcola il tempo necessario; a distanza di tempo, viene sottoposto lo stesso brano e si ricalcolano i tempi; se sono minori della prima esposizione, è evidente l'influenza del ricordo della prima lettura)
    Io metto solo questi, non so se ce ne sono altri in giro... Di test non me ne vengono in mente....
    Grazie 1000 marchitiello!

    Parlavo di test perchè in realtà ci sarebbe tutta la sfera neuropsicologica per vlautare abilità mnestiche dei pazienti...quindi tipo: span di cifre, test di corsi,apprendimento supra span, test rey
    ...(sto copiano dai riassunti, non li so e non li studierò!!!)

    Forse gli unici test che metterei sono:
    wais, test di memoria comportamentale rivermead, rey, più le metodologie che hai inserito perfettamente tu!

    Può andare? Elimino definitivamente i test neuropsicologici?!
    Inevitabilmente, tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. S.Freud

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Citazione Originalmente inviato da lovingpsico Visualizza messaggio

    Può andare? Elimino definitivamente i test neuropsicologici?!
    Ma si, secondo me non c'è bisogno di scrive mille test

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Concordo perfettamente.... Ricordiamoci sempre che i requisiti fondamentali per l'idoneità sono la capacità di sintesi e la centratura del tema assegnato (si vede che sono figlio di due prof di scuola... )...ergo, non scriviamo papiri e limitiamoci all'essenziale, non si può sbagliare...
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    ciao marchitiello ma tu nello studio come ti sei organizzato? sto cercando di capire se chi ha l'esame a giugno ha fatto più teorie, o come sta studiando ogni argomento...

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di agatka24
    Data registrazione
    26-05-2008
    Residenza
    modena
    Messaggi
    79

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    La mia domanda sull'organizzazione del tema.
    Come diceva Marchitiello - sintesi e logica.
    Per questo vi chiedo - ad es. se io approfondisco la teoria di Atkinson e Shiffrin (processo dal basso all'alto) e dopo la memoria costruttiva (Loftus), dopo come metodi d'indagine e campi di applicazione non dobbiamo riferirsi alle teorie appena descritte.

    Magazzini della memoria - MBT , ML, MLT (processo dal basso all'alto) - metodi d'indagine descritti da Marchtiello prima - applicazione - mnemotechniche (strategie per la MLT), memoria degli eventi traumatici nel PTSD (qui e' importante sottolineare la relazione tra emozioni e memoria)

    Memoria costruttiva - definizione (processo dall'alto al basso) - suggerimenti applicativi - testimonianza in tribunale. Come misurarla?? hmmm.. forse ricostruzione del evento (descrivere la situazione?)

    Cosa ne pensate?

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    qualcuno ha capito l'esperimento di Tulving e Thomson sulle coppie di parole debolmente e fortemente associate?
    Non capisco la procedura che hanno usato..e i risultati!
    Inevitabilmente, tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. S.Freud

  14. #14
    Partecipante Super Esperto L'avatar di trudinaa
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    640

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    Ciao mi spiace ma qst esperimento non mi è capitato, non lo so... Invece volevo chiederti: ebbing. è associazionista, baddley cognitivo, e tulving cognitivo o costruttivista? Grazie...

  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Ripasso - Memoria

    si! baddeley e tulving sono entrambi cognitivisti, del paradigma dell'HIP, mentre Ebbing è un associazionista (quindi comportamentista, mi chiedo io!? in linea di massima si, associazione sitmolo risposta = comportamentismo)

    di costruttivisti per la memoria non ho nessuno accidenti..ho Bartlett strutturalista, e gli altri sono tutti cognitivisti dell'HIP, più bartlett, più gestalt!
    Inevitabilmente, tutti i grandi uomini conservano qualcosa di infantile. S.Freud

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy