• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 31
  1. #1

    Rilascio fatture studio privato

    Salve!
    per caso qualcuno sa dirmi se è possibile rilasciare fatture per sedute di soli 20 euro l'ora?? O deve essere necessariamente rispettato il minimo imposto dal tariffario?
    Vi ringrazio. Buona serata a tutti!

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di qualcosadiblu
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    133

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    ciao, solitamente, quando si effettua il pagamento con rilascio di fattura, si considera una tariffa che ti permetta di intascare un minimo garantito, considerando le tasse che alla fine dovrai sborsare.
    Venti euro solitamente non si fatturano perchè andresti a intascare ben poco e il tariffario aiuta in questo.
    Io per esempio chiedo 50 euro fatturati e molti miei colleghi fanno così se non qualcosa in più. Poi se il cliente/paziente non è disposto a pagare questa somma, molti chiedono 40o 35 senza fattura, intascando in toto il compenso effettivo.
    Spero di essere stata utile.
    ciao e buon lavoro



    Dr.ssa Francesca Orlando
    Psicologa Psicoterapeuta

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di arwen
    Data registrazione
    04-07-2002
    Residenza
    in viaggio verso il Paradiso (o qualcosa che ci assomiglia)
    Messaggi
    3,739

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    ciao
    non vorrei dire una stupidaggine, ma credo che far pagare "ufficialmente" 20 € per una seduta sia una sorta di "concorrenza sleale" nel senso che il tariffario dell'ordine fissa il costo delle sedute a minimo 45 €....

    poi ovviamente, come già detto da qualcosadiblu, c'è anche chi fa pagare meno, ma senza fattura si chiama "evasione fiscale" ma ovviamente chi la fa è libero di rischiare

    ...scherzi a parte, tieni anche conto che tra il 2% di enpap, marche da bollo e 20% di iva (che paghi se non sei nel regime dei minimi) di guadagno con un pagamento di 20 € ce ne hai davvero poco...

    a presto!
    Chiara
    Dott.ssa Chiara Facchetti
    Ordine Psicologi della Lombardia n.12625


    Io credo che le pietre respirino. Non possiamo percepirlo con le nostre brevi vite.

    Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle (Oscar Wilde)

  4. #4
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    In effetti è pochino, soprattutto per uno studio privato (come consulente per strutture invece non si discosta molto dalla media)
    Non conviene però fare una cosa forfettaria? Nel senso che rilasci la fattura finale con il totale?
    Vimae

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    Citazione Originalmente inviato da arwen Visualizza messaggio
    ciao
    non vorrei dire una stupidaggine, ma credo che far pagare "ufficialmente" 20 € per una seduta sia una sorta di "concorrenza sleale" nel senso che il tariffario dell'ordine fissa il costo delle sedute a minimo 45 €....

    poi ovviamente, come già detto da qualcosadiblu, c'è anche chi fa pagare meno, ma senza fattura si chiama "evasione fiscale" ma ovviamente chi la fa è libero di rischiare

    ...scherzi a parte, tieni anche conto che tra il 2% di enpap, marche da bollo e 20% di iva (che paghi se non sei nel regime dei minimi) di guadagno con un pagamento di 20 € ce ne hai davvero poco...

    a presto!
    Chiara
    ciao!
    in realtà mi sembra di ricordare che con il decreto bersani le tariffe minime stabilite dal tariffario sono state abolite, per cui si può anche far pagare una seduta meno del minimo stabilito dal tariffario
    Ultima modifica di disappear : 23-05-2010 alle ore 22.06.42

  6. #6
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    Citazione Originalmente inviato da arwen Visualizza messaggio
    ...scherzi a parte, tieni anche conto che tra il 2% di enpap, marche da bollo e 20% di iva (che paghi se non sei nel regime dei minimi) di guadagno con un pagamento di 20 € ce ne hai davvero poco...
    Se è consulenza psicologica (e non formazione) non c'è IVA a prescindere dal regime fiscale (si tratta di prestazione sanitaria).
    La marca da bollo serve solo per fatture superiori a 77 euro e qualcosa.
    Vimae

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    04-04-2007
    Messaggi
    33

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    ciao, volevo sapere come va rilasciata una fattura ad un collega che condivide una stanza presso un nostro studio?

  8. #8
    fiona774
    Ospite non registrato

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    Citazione Originalmente inviato da inesmess Visualizza messaggio
    Salve!
    per caso qualcuno sa dirmi se è possibile rilasciare fatture per sedute di soli 20 euro l'ora?? O deve essere necessariamente rispettato il minimo imposto dal tariffario?
    Vi ringrazio. Buona serata a tutti!
    Ciao Inesmess,
    certamente puoi fare una fattura da 20 euro o anche meno, ma aldilà del discorso che altri ti hanno rimandato nei vari posts, cioè: "ma te che ci guadagni?", ti ricordo che i minimi ed i massimi obbligatori, noi psicologi, non li avevamo neanche prima della Legge Bersani, ma il Tariffario dell'Ordine suggeriva e suggerisce, tuttora, di attenersi a certe tariffe. I motivi sono diversi, non ultimo il decoro della professione. Ora, non so perchè hai deciso di far pagare una seduta un costo così esiguo, forse perchè è un paziente che versa in gravi disagi economici o forse perchè sei alle prime armi e ti sembra di chiedere troppo, in ogni caso rifletterei prima di usare certe tariffe, soprattutto se sei spinta da una tua esigenza e non da quella del paziente.
    Saluti

  9. #9
    Neofita
    Data registrazione
    28-09-2008
    Residenza
    ferrara
    Messaggi
    11

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    ciao!!! io chiedo 50 euro e mi sembrano comuque pochi.. ci paghi le tasse sopra e in più è comunque un lavoro complesso... per cui è giusto che venga retribuito come si deve... 20 euro sono troppo pochi...

    ne approfitto per fare una domanda e sentire diversi pareri! la ricevuta la fate a fine mese oppure ogni volta che il paziente viene paga la seduta e ha la sua ricevuta?!? perchè sò di alcuni che si fan pagare a fine mese e fan la ricevuta cumulativa, altri che si fan pagare a seduta e poi fan la ricevuta a fine mese.. voi come vi muovete?!?!

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    mooolto interessante...ci stavo pensando anche io. Mi sembra 'ingombrante' chiedere i soldi ogni volta a fine seduta, piuttosto opterei per una fattura cumulativa anticipata...non si sa mai che il cliente non si faccia più vivo. che ne pensate?

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di Semplicemente
    Data registrazione
    12-04-2007
    Messaggi
    3,353

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    klaudia82
    non pensi che il cliente potrebbe spaventarsi e scappare lontano??? non tutti possono pagare tutto in una volta!

    mi sorge un dubbio...
    io ho uno studio privato in cui svolgo solamente sedute di consulenza psicologica (esente da iva). Anche per le fatture inferiori a 77 euro devo mettere la marca da bollo da 1 e 81? io pensavo che si mettesse solo per le fatture superiori ai 77 euro..
    Ultima modifica di Semplicemente : 29-11-2011 alle ore 14.01.03
    Senza l'Amore di Dio non possiamo far nulla!

  12. #12
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    16-11-2011
    Messaggi
    194

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    Fattura cumulativa anticipata? Da quando in qua è un obbligo per il paziente pagare sedute che non ha mai fatto e che potrebbe non voler fare? Se un paziente non si fa più vivo e ha pagato un'eccedenza di sedute mi pare abbia tutto il diritto di avere indietro i suoi soldi, quindi non ha molto senso chiedere anticipatamente dei soldi per un servizio che ancora non si è prestato. Per le fatture cumulative ogni mese sul lavoro effettivamente svolto sono invece d'accordo.

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di Semplicemente
    Data registrazione
    12-04-2007
    Messaggi
    3,353

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    lo penso anche io psichedelic... qualcuno sa rispondere anche alla mia domandina? grazie
    Senza l'Amore di Dio non possiamo far nulla!

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di Semplicemente
    Data registrazione
    12-04-2007
    Messaggi
    3,353

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    cari opsiani ho un piccolo dubbio. Nella fattura bisogna sempre mettere il codice fiscale del cliente? è obbligatorio? grazie..
    Senza l'Amore di Dio non possiamo far nulla!

  15. #15
    Partecipante L'avatar di topo1974
    Data registrazione
    24-06-2002
    Residenza
    brianza
    Messaggi
    56

    Riferimento: Rilascio fatture studio privato

    ciao,
    nelle fatture bisogna sempre indicare il codice fiscale del cliente.
    la marca da bollo va solo su fatture di importo superiore ai 77,47 euro
    la fattura può essere emessa al termine del singolo colloquio o ogni tot. colloqui, dipende come ci si è accordati con il paziente.
    le tariffe minime non sono vincolanti già da diverso tempo.
    "le premesse sono come le piante dei piedi: non puoi vederle perché ci stai sopra."
    Gianfranco Cecchin

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy