• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1

    aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Ciao a tutti.
    sto scrivendo una tesi di musicoterapia in cui tratto la patologia dell'autismo..
    il mio prof. ha detto di approfondire l'aspetto psico-relazionale del paziente autistico. qualcuno mi può aiutare?
    grazie mille!
    Elisa

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di LePleiadi
    Data registrazione
    21-11-2006
    Messaggi
    324

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da Elishamusic Visualizza messaggio
    Ciao a tutti.
    sto scrivendo una tesi di musicoterapia in cui tratto la patologia dell'autismo..
    il mio prof. ha detto di approfondire l'aspetto psico-relazionale del paziente autistico. qualcuno mi può aiutare?
    grazie mille!
    Elisa
    Mmm io non ho capito molto bene cosa vuoi sapere.
    Paziente autistico è troppo vago, di che età, di quale tipo di funzionamento (ritardo mentale, o meno..)

  3. #3

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    il paziente a cui a mi riferisco è un pre-adolescente senza ritardo mentale.
    presenta stereotipie,aggressività verso se stesso e gli altri, non possiede il linguaggio, comunica attraverso suoni indistinti.
    grazie mille!!

  4. #4

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da Elishamusic Visualizza messaggio
    il paziente a cui a mi riferisco è un pre-adolescente senza ritardo mentale.
    presenta stereotipie,aggressività verso se stesso e gli altri, non possiede il linguaggio, comunica attraverso suoni indistinti.
    grazie mille!!
    ciao
    scusa ma come fa a non avere un ritardo mentale se non ha un linguaggio?
    oppure come fa a non avere un linguaggio se non ha un ritardo mentale?

  5. #5
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da Postman Pat Visualizza messaggio
    ciao
    scusa ma come fa a non avere un ritardo mentale se non ha un linguaggio?
    oppure come fa a non avere un linguaggio se non ha un ritardo mentale?
    esistono i casi di cosiddetto "autismo ad alto funzionamento",o patologie dello spettro autistico tipo la sindrome di Asperger.

    Per gli aspetti psico-relazionali non potresti trattare la "Teoria della mente" o lo "spazio transizionale" di Winnicott?
    Ultima modifica di Johnny : 08-06-2010 alle ore 18.26.35

  6. #6

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    esistono i casi di cosiddetto "autismo ad alto funzionamento",o patologie dello spettro autistico tipo la sindrome di Asperger.
    Sì ma per diagnosticare autismo ad alto funzionamento o sindrome di Asperger ti serve che il bambino parli come minimo.

    Poi lei diceva che non ha un ritardo ma non comunica. Questo è un controsenso per il mio modo di vedere.
    Prova te a prendere 100 di QI senza comunicare.
    Teoricamente potremmo avere un individuo che non comunica ma che è completamente adeguato in tutto il resto. Ma allora non è autistico, magari è muto. E se uno è muto, perchè qualcuno non gli ha insegnato il linguaggio dei segni?
    mmm qua c'è qualcosa che non torna...

  7. #7
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    probabilmente ci sarsnno delle carenze per quanto riguarda l'apprendimento, ma conosco ragazzi a cui è stato diagnosticato autismo e non parlano ma che hanno capacità di ragionamento fuori dal normale!!

  8. #8
    kiwykiwy
    Ospite non registrato

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da LeLa1988 Visualizza messaggio
    probabilmente ci sarsnno delle carenze per quanto riguarda l'apprendimento, ma conosco ragazzi a cui è stato diagnosticato autismo e non parlano ma che hanno capacità di ragionamento fuori dal normale!!
    Che tipo di abilità?E cpme le "esprimono"?
    Comunque per essere Asperger o alto funzionamento il linguaggio deve essere presente; e deve anche avere certe caratteristiche.

  9. #9
    Partecipante Figo
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    925

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da kiwykiwy Visualizza messaggio
    Che tipo di abilità?E cpme le "esprimono"?
    Comunque per essere Asperger o alto funzionamento il linguaggio deve essere presente; e deve anche avere certe caratteristiche.
    ...sta scrivendo un libro e sa dare opinioni (personali, ovviamente, ma molto articolate) su qualunque materia tu gli sottoponi). a livello di abilità pratiche svolge attività meccaniche e sequenze (tipo stare dietro al bancone di un negozio a servire ed impacchettare, cose cosi.
    ...ti basta?

  10. #10
    kiwykiwy
    Ospite non registrato

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da LeLa1988 Visualizza messaggio
    ...sta scrivendo un libro e sa dare opinioni (personali, ovviamente, ma molto articolate) su qualunque materia tu gli sottoponi). a livello di abilità pratiche svolge attività meccaniche e sequenze (tipo stare dietro al bancone di un negozio a servire ed impacchettare, cose cosi.
    ...ti basta?
    Il libro lo sta scrivendo con la Comunicazione facilitata?
    E comunque non puoi basarti su un singolo caso...

  11. #11

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da LeLa1988 Visualizza messaggio
    ...sta scrivendo un libro e sa dare opinioni (personali, ovviamente, ma molto articolate) su qualunque materia tu gli sottoponi). a livello di abilità pratiche svolge attività meccaniche e sequenze (tipo stare dietro al bancone di un negozio a servire ed impacchettare, cose cosi.
    ...ti basta?
    scrivere un libro e dare opinioni sono forme di comunicazione (a meno che non lo faccia con la comunicazione facilitata, nel cui caso sarebbe una truffa).

    Il caso di cui si stava parlando era di un ipotetico individuo che comunica attraverso suoni indistinti ma non ha ritardo mentale.
    Ultima modifica di Postman Pat : 18-07-2010 alle ore 01.19.35

  12. #12
    kiwykiwy
    Ospite non registrato

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da Postman Pat Visualizza messaggio
    scrivere un libro e dare opinioni sono forme di comunicazione (a meno che non lo faccia con la comunicazione facilitata, nel cui caso sarebbe una truffa).

    Il caso di cui si stava parlando era di un ipotetico individuo che comunica attraverso suoni indistinti ma non ha ritardo mentale.
    Ma non può essere non verbale e non avere ritardo mentale!!!!

  13. #13

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    Citazione Originalmente inviato da kiwykiwy Visualizza messaggio
    Ma non può essere non verbale e non avere ritardo mentale!!!!
    No infatti, sono d'accordo. Stavo ricordando che la questione era su un individuo che non comunica non che non parla.

  14. #14

    Riferimento: aspetto psicorelazionale del paziente autistico

    La musicoterapia è una disciplina antiscientifica che si basa su teorie e pratiche (quelle psicodinamiche e quelle che vedono - ancora, ahimè - l'autismo come psicogenetico) dimostratesi poi fasulle. Mi fa specie che ci siano addirittura facoltà universitarie dove si "insegna" una disciplina simile.
    Psicologi-Musicoterapeuti??? Brrrrrrrr! Io scappo in UK!

Privacy Policy