Presentazione dei corsi 2010/2011 slittata, lezioni sospese, manifestazioni in piazza, No Gelmini day martedý 18 e sit-in davanti al Senato previsto per mercoledý 19. Si allarga la protesta negli atenei e mentre i ricercatori incrociano le braccia, gli studenti si oppongono ai tagli e rispondono all'aumento delle tasse con proposte alternative anti evasione. Ma la Gelmini difende la sua riforma... ecc. ecc.

PerchŔ nel nostro dipartimento non c'Ŕ nessuno che sa niente e nessuno Ŕ interessato?
L'universitÓ degli studi di Parma che progetti ha?