• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Joestar89
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    152

    Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità

    Buonasera a tutti.

    Sono uno studente di psicologia in piena "crisi" in quanto ho un dubbio che mi assale da un bel po' (non è vero, solo da quando ho iniziato a studiare per un esame di psicologia clinica eheh!)

    Comunque sia, mi trovo a distinguere difficilmente il DOC dal DOCP; nel libro stesso noto come non fa una distinzione e sinceramente non riesco a farne una io.

    Dal canto mio però sono riuscito a capire che in sostanza la differenza principale è:

    Chi è affetto da DOC ha pensieri ossessivi ed intrusivi mettendo in atto rituali atti a fermare quei pensieri. Tutto ciò è disfunzionale e tenta di uscirne fuori.

    Il DOCP non proverà disagio per il suo comportamento in quanto lo considera adattivo, non mettono in atto rituali ma si limitano ad organizzare in modo estremamente perfezionistico il lavoro provando forte senso di colpa se quel lavoro non è andato secondo i suoi piani o comunque se tale atto (qualunque esso sia) non sia perfetto/corretto eticamente o moralmente (secondo sempre gli standard del paziente).


    Dico bene? Comunque sia, spero di non aver detto cavolate, ma sono qui anche per apprendere, no ?


    A voi.

  2. #2
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    la differenza è che il doc è una nevrosi, il docp è un disturbo della personalità perciò profondo e radicato nella struttura di personalità.


    Il DSM-IV delinea 4 criteri affinché un disturbo sia considerato disturbo della personalità:
    1) è un modello abituale di esperienza interiore e di comportamento che devia marcatamente dalle aspettative culturali. Questo modello si manifesta in due o più delle seguenti aree: cognitività - affettività - funzionamento interpersonale - controllo degli impulsi.
    2) Il modello abituale è inflessibile o pervasivo (quindi in una varietà di situazioni)
    3) Questo modello provoca disagio significativo o compromissione di aree del funzionamento sociale, lavorativo, o altre aree
    4) Il modello stabile e di lunga durata, l'esordio nalmeno all'adolescenza o prima età adulta.
    infine non è manifestazione di altro disturbo, non è collegato a effetti di sostanze o condizione medica generale
    Ultima modifica di Johnny : 16-05-2010 alle ore 09.01.48

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Joestar89
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    152

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    Ti ringrazio!

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di luigi '84
    Data registrazione
    25-03-2008
    Residenza
    Lecce
    Messaggi
    1,011

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    [QUOTE=Johnny;2332067]la differenza è che il doc è una nevrosi, il docp è un disturbo della personalità perciò profondo e radicato nella struttura di personalità.

    ...e la nevrosi che è? Qualcosa di ''sradicato'' per caso? Non ho capito...

    Saluti,
    Luigi

  5. #5
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    Citazione Originalmente inviato da luigi '84 Visualizza messaggio

    ...e la nevrosi che è? Qualcosa di ''sradicato'' per caso? Non ho capito...

    Saluti,
    Luigi
    senza fare disquisizioni filosofiche sul significato del termine "radicato", ho usato quel termine in senso metaforico, ovviamente, per dire che quando sono soddisfatti quei 4 criteri siamo in presenza di un disturbo della personalità. Era questo che chiedeva Joestar. Potevo usare "pervasivo", ti piace di più?
    Ultima modifica di Johnny : 20-05-2010 alle ore 10.48.40

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di luigi '84
    Data registrazione
    25-03-2008
    Residenza
    Lecce
    Messaggi
    1,011

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    Potevo usare "pervasivo", ti piace di più?
    No!E poi ancora mi devi spiegare che, essendo ''pervasivo'' il disturbo di personalità, la nevrosi è...? Uno o è nevrotico o non lo è, non ti pare? Nel senso che la sua 'produzione' è sempre nevrotica...

    Saluti,
    Luigi

  7. #7
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    Citazione Originalmente inviato da luigi '84 Visualizza messaggio
    No!E poi ancora mi devi spiegare che, essendo ''pervasivo'' il disturbo di personalità, la nevrosi è...? Uno o è nevrotico o non lo è, non ti pare? Nel senso che la sua 'produzione' è sempre nevrotica...

    Saluti,
    Luigi
    si ho capito quello che vuoi dire, ma io mi stavo riferendo ai criteri internazionali dell'APA i quali parlano, fra le altre cose, di "pervasività"

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Disturbo Ossessivo Compulsivo vs Disturbo Ossessivo Compulsivo di Person

    Un criterio distintivo di grande importanza tra DOC e DOCP, secondo i criteri dell'APA, é rappresentato dal fatto che nel primo, i sintomi sono egodistonici ed avvertiti e riconosciuti dal soggetto- nei casi più gravi, almeno in qualche moment-, nella loro irrazionalità.

    Nel DOCP, i sintomi sono egosintonici e talmente pervasivi da rappresentare dei tratti di personalità che non provocano in modo diretto, la stessa sofferenza che si riscontra nei soggetti con DOC.
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

Privacy Policy