Vorrei sapere se esistono degli studi su casi infantili di assenza del periodo di latenza freudiano, durante il quale dovrebbero assopirsi gli impulsi sessuali e le energie del bambino dovrebbero dirottarsi interamente sulla competizione e sulle relazioni sociali; casi in cui al contrario vi è un'aumento delle attività sessuali vissute in maniera consapevole e al contempo una difficoltà a reggere le competizioni e tutte le attività che richiedono socialità in gruppo.
Sui libri che sto studiando non trovo approfondimenti di questo tipo.
Ringrazio in anticipo chi vorrà soddisfare questa mia curiosità!