• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Carcere, si può fare?

  1. #1
    elve
    Ospite non registrato

    Carcere, si può fare?

    Salve a tutti!
    Mi sono laureata solo da una settimana e già mi hanno proposto di fare il tirocinio in un carcere!
    Però io non so di preciso di cosa si occupa lo psicologo in questi ambienti... in concreto cosa fa? E' considerato alla stregua di un educatore o ha un vero ruolo specifico?
    Ancora: E' possibile poi proseguire l'esperienza, al termine del tiocinio, attraverso dei contratti di lavoro? Esiste una "carriera" che vi si può perseguire?
    VI PREGO, AIUTATEMI A CAPIRE MEGLIO!

    L'idea di avere a che fare con un'umanità così disagiata mi mette in questione ma nel contempo alletta: sarebbe veramente un lavoro DA PSICOLOGO, finalmente!
    Qualcuno mi può spiegare meglio il panorama in cui mi troverei a muovermi, ed eventuali prospettive?
    grazie a tutti per l'aiuto e la collaborazione

  2. #2
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Tranquilla elve, e' un tirocinio, quindi si presuppone che tu non sappia fare nulla!

    Sara' poi il tuo tutor che potra' rispondere adeguatamente a tutte le tue domande.

    Capisco che tu voglia essere pronta, ma darti indicazioni potrebbe essere fuorviante, ogni realta' ha un suo modo di operare, ed ogni collega pure, quindi credo che per te sia piu' importante imparare da loro quello che e' il loro modo di gestire la situazione e poi farlo tuo.

    Stesso discorso per le prospettive.
    Se ti troverai bene con la persona che ti fara' da tutor, e se questa ha la possibilita' di aiutarti credo che lo fara', difficile dirlo a priori....

    A presto e cerca di imparare tutto il possibile.

    Stefano

  3. #3
    elve
    Ospite non registrato
    Sinceramente mi interesserebbe molto capire che prospettive di lavoro ci sono in seguito, se si deve passare per forza dal concorso pubblico ecc ecc...
    So che è solo un tirocinio!
    il fatto è che non èl'unico che mi è stato proposto e vorrei valutarne la convenienza anche ai futuri fini lavorativi...

  4. #4
    HT Sirri
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da elve
    Sinceramente mi interesserebbe molto capire che prospettive di lavoro ci sono in seguito, se si deve passare per forza dal concorso pubblico ecc ecc...
    Ciao elve,
    purtroppo credo sia impossibile dire di piu', sarebbe un tirare ad indovinare.

    Provo comunque a spiegarmi meglio: le prospettive non nascono da sole, va vengono costruite dalle due entita in gioco (tu e l'ente).
    Non e' importante se assumono o meno per concorso, e' importante se hanno intenzione di assumere te (cerca di capire cosa intendo). Ma questo lo potrai sapere solo dopo che vi siete conosciuti....
    Per esempio, anche se fosse obbligatorio un concorso, possono comunque stringere una convenzione con te, e prenderti come professionista senza passare da nessun esame.

    Se vuoi sapere di piu' ti posso consigliare di chiedere con chi sta facendo adesso il tirocinio li'.

    A presto ed in bocca al lupo.

    Stefano.

Privacy Policy