• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: anorgasmia maschile

  1. #1

    anorgasmia maschile

    Qualcuno saprebbe spiegarmi da cosa pu˛ essere causata la mancanza di orgasmo da parte dell'uomo?
    In genere so che una delle ragioni Ŕ l'ansia, determinata soprattutto dalla paura di non essere all'altezza della situazione, la paura di essere rifiutato dalla partner.

    Pu˛ essere spiegata anche in altra maniera, escludendo ovviamente le cause di natura andrologica?

    Grazie

  2. #2
    Matricola L'avatar di newpurple
    Data registrazione
    18-03-2005
    Residenza
    ISOLA CHE NON C'E'
    Messaggi
    22

    Riferimento: anorgasmia maschile

    ciao :-)
    prima di capire quali potrebbero essere le cause bisognerebbe inquadrare il tipo di anorgasmia?
    primaria o secondaria?ossia...c'Ŕ sempre stata o Ŕ un problema acquisito?
    Ŕ situazionale o generalizzata?
    ...a quel punto si pu˛ iniziare a chiedersi se Ŕ dovuta a fattori psicologici o combinati...
    tutto, come hai giustamente detto tu, dopo tutti gli accertamenti medici del caso...
    insomma...l'anamnesi in sessuologia Ŕ fondamentale per dare delle risposte...
    ci sono poi svriate teorie...psicoanalitiche, cognitive, transazionali...e chi pi¨ ne ha pi¨ ne metta...
    potrebbe essere dovuta a cause "culturali", a conflitti intrapsichici, alla paura dell'abbandono, all'ambivalenza nei confronti della patner o del matrimonio o della relazione in generale (e della responsabilitÓ..)
    ....potremmo scrivere un libro intero sulle varie possibili cause...anzi..ne hanno giÓ scritti molti ;-)))
    NON LASCIAR CHE UN GIORNO VADA VIA
    SENZA STRAPPARGLI IL SUO SEGRETO, GRANDE O BREVE.
    SIA LA TUA VITA DESTA
    SCOPERTA QUOTIDIANA.
    PER OGNI CROSTA DI PAN DURO CHE
    DIO TI DARA', TU DAGLI
    IL DIAMANTE PIU' FRESCO DEL TUO SPIRITO
    -J.R. JIMENEZ-

  3. #3
    L'avatar di claudia1976
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Lodi
    Messaggi
    455

    Riferimento: anorgasmia maschile

    Quoto quanto detto
    inoltre non si capisce se stai parlando di eiaculazione ritardata o assente.
    La causa non Ŕ univoca.

    Il mondo della Psicologia non Ŕ fatto di sillogismi.

    E' necessaria un'anamnesi.
    "Nessuno teme l'Inquisizione spagnola" (tratto da "Sliding doors")

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di pianopiano
    Data registrazione
    04-10-2006
    Messaggi
    525

    Riferimento: anorgasmia maschile

    Quoto quanto detto, sembra che tu stia parlando di ASSENZA di eiaculazione ma oltre a specificare se di natura primaria, secondaria ecc ecc sarebbe utile sapere anche se con la masturbazione riesci ad averla, oppure il problema si presenta solo con il rapporto vero e proprio...
    Cmq come diceva newpurple Ŕ necessaria una anamnesi sý sincronica ma anche diacronica, naturalmente escludendo problemi di ordine organico con una visita andrologica.

Privacy Policy