• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante L'avatar di olaserio
    Data registrazione
    10-04-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    31

    assemblea mercoledì 14 alle ore 11

    Ciao a tutti,
    è arrivato il giorno della resa dei conti.

    L’ultima promessa che ci siamo fatti è stata quella di stare attenti alla situazione in cui la nostra facoltà si trovava in relazione ad un possibile accorpamento/chiusura della stessa. Avremmo dovuto sederci attorno ad un “tavolo di lavoro”, composto da tutte le parti coinvolte in questo inevitabile processo di cambiamento, per cercare di evitare che le decisioni venissero prese seguendo dubbi percorsi poco istituzionali. Abbiamo più volte cercato il dialogo e la mediazione, ci siamo, a volte , messi in un angolo ad attendere che la proposta venisse “metabolizzata” dal consiglio, abbiamo parlato con quasi tutti i professori personalmente, ci siamo guardati bene dall' essere fraintesi ( la nostra idea era solo quella di parlare tra di noi per cercare di capire),

    MA ABBIAMO FALLITO!
    La verità è questa purtroppo e, come sapete, il laboratorio 15 non usa giri di parole, il contenuto non può essere, in questo caso soprattutto, addolcito dalla forma. La trasparenza non regge il confronto con l’interesse personale e il guadagno.

    Durante l’ultimo consiglio di facoltà il laboratorio 15 ha fatto una scelta politica molto importante:

    SI è ASTENUTO DALL’APPROVARE L’OFFERTA FORMATIVA PER L’ANNO 2010-2011 perché PER L' 80% DEI CORSI APPROVATI NON è GARANTITA COPERTURA DI INSEGNAMENTO (si dice che i corsi sono messi a bando…e si spera che i ricercatori di buon cuore si sacrifichino in nome della patria di qualcun altro!) e non solo…

    Le cose stanno andando veramente male e sempre peggio, la nostra è una facoltà ridicola, e non è in grado, a nostro parere, di garantire un’adeguata formazione professionale. Questo diventa molto stressante, soprattutto se si pensa che il 30 Aprile è il termine ultimo per pagare la seconda rata di tasse, rata che, per la maggior parte, verrà impiegata a soddisfare le esigenze di studenti di altre facoltà.

    SIAMO STANCHI DI ESSERE TRATTATI COME UN BANCOMAT SIA DALL’ATENEO CHE DAI NOSTRI PROFESSORI!


    Ovviamente la scandalosa offerta formativa è stata approvata ugualmente ( oltre a noi solo due altre persone si sono astenute).

    In questi mesi molti di voi ci hanno fermato per chiederci come fossero andate le cose, quale sarebbe stato il futuro di questa facoltà, e non solo…ci avete fatto notare delle incongruenze, ci avete chiesto di intervenire per la questione della sovrapposizione degli appelli ecc. ecc.

    DI TUTTO QUESTO E DI MOLTO ALTRO VI RENDEREMO CONTO
    MERCOLEDì 14 APRILE ALLE ORE 11

    L’UNICO MODO PER SAPERE è PARTECIPARE.

    Laboratorio 15
    PsiPerVendetta

    A seguire, proiezione di raiperunanotte!
    ola

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    23-08-2008
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    191

    Riferimento: assemblea mercoledì 14 alle ore 11

    grazie per tutto quello che avete fatto e ancor di più per tutto quello che avete provato a fare!!!!!

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Alejandrina
    Data registrazione
    23-01-2009
    Messaggi
    7,057

    Riferimento: assemblea mercoledì 14 alle ore 11

    Quindi se la nostra facoltà dovesse essere "accorpata" ad altre facoltà.. questo avverrebbe già a partire dall'a.a. 2010/2011 ?

    Grazie di tutto

    ".. Considerando che l'amore non ha prezzo..
    Lo pagherò offrendo tutto l'amore
    tutto l'amore che ho.. "

  4. #4
    Partecipante L'avatar di olaserio
    Data registrazione
    10-04-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    31

    Riferimento: assemblea mercoledì 14 alle ore 11

    14 Aprile 2010
    Comunicato dell’Assemblea degli studenti
    Gli studenti della Facoltà di Psicologia di Firenze, riunitisi in data 14.04.2010, a fronte della grave crisi che sta attraversando l’Ateneo Fiorentino e in particolare la suddetta facoltà, a causa dei tagli del ministro Gelmini al FFO, prendono atto della decisione presa da parte di alcuni docenti di perdere il dottorato autonomo in psicologia e guardano con preoccupazione, in linea con le ultime dichiarazioni dell’Ordine degli psicologi, le gravi ripercussioni che il cambiamento porterà.
    Denunciano inoltre che questa decisione è stata presa senza tener conto del punto di vista degli studenti, che sono stati tenuti all’oscuro di tutto e non sono mai stati chiamati in causa né formalmente né informalmente. Nella situazione di incertezza che caratterizza la nostra Facoltà, le divisioni interne al Consiglio diventano gli unici criteri con i quali vengono prese le decisioni, oltre al profitto personale. Nell’ultimo CdF del 24 Marzo è stata approvata un’offerta formativa con l’80% dei corsi messi a bando e, mentre la situazione è stata evidenziata, quattro docenti ordinari hanno richiesto contemporaneamente, come è nei loro diritti, la possibilità di entrare in anno
    sabbatico, esacerbando la carenza di personale della Facoltà di Psicologia. Inoltre ci sono state due commissioni paritetiche nei mesi scorsi, nel corso delle quali sono state esaminate problematiche importanti per gli studenti, e negli ultimi consigli di facoltà non si è nemmeno fatto cenno a nessuno di esse. In questo “tira e molla” tra istanze distruttive e contenitive non c’è spazio per la “costruzione”, le alternative diventano distruzione o stallo a discapito degli studenti.

    Tutto questo è inaccettabile!

    Comunichiamo la nostra decisione di opporci all'approvazione di qualunque
    decisione nelle prossime sedute di Consiglio di Facoltà, qualora non verranno accolte le nostre istanze e non si inizierà a ragionare serenamente, seriamente e con trasparenza del futuro della Facoltà di Psicologia di Firenze nell'interesse, prima di tutto, degli studenti e del loro futuro.

    Gli studenti della Facoltà di Psicologia di Firenze

    domani:

    Giovedì 15 aprile
    ore 9,00
    davanti alla Torretta

    mobilitazione degli studenti:
    portare foglio A4 con scritta la vostra matricola e la frase
    "Io non sono un numero".
    Se volete, aggiungete la vostra foto.
    ola

  5. #5
    Partecipante L'avatar di olaserio
    Data registrazione
    10-04-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    31

    Riferimento: assemblea mercoledì 14 alle ore 11

    14 Aprile 2010
    Comunicato dell’Assemblea degli studenti
    Gli studenti della Facoltà di Psicologia di Firenze, riunitisi in data 14.04.2010, a fronte della grave crisi che sta attraversando l’Ateneo Fiorentino e in particolare la suddetta facoltà, a causa dei tagli del ministro Gelmini al FFO, prendono atto della decisione presa da parte di alcuni docenti di perdere il dottorato autonomo in psicologia e guardano con preoccupazione, in linea con le ultime dichiarazioni dell’Ordine degli psicologi, le gravi ripercussioni che il cambiamento porterà.
    Denunciano inoltre che questa decisione è stata presa senza tener conto del punto di vista degli studenti, che sono stati tenuti all’oscuro di tutto e non sono mai stati chiamati in causa né formalmente né informalmente. Nella situazione di incertezza che caratterizza la nostra Facoltà, le divisioni interne al Consiglio diventano gli unici criteri con i quali vengono prese le decisioni, oltre al profitto personale. Nell’ultimo CdF del 24 Marzo è stata approvata un’offerta formativa con l’80% dei corsi messi a bando e, mentre la situazione è stata evidenziata, quattro docenti ordinari hanno richiesto contemporaneamente, come è nei loro diritti, la possibilità di entrare in anno
    sabbatico, esacerbando la carenza di personale della Facoltà di Psicologia. Inoltre ci sono state due commissioni paritetiche nei mesi scorsi, nel corso delle quali sono state esaminate problematiche importanti per gli studenti, e negli ultimi consigli di facoltà non si è nemmeno fatto cenno a nessuno di esse. In questo “tira e molla” tra istanze distruttive e contenitive non c’è spazio per la “costruzione”, le alternative diventano distruzione o stallo a discapito degli studenti.

    Tutto questo è inaccettabile!

    Comunichiamo la nostra decisione di opporci all'approvazione di qualunque
    decisione nelle prossime sedute di Consiglio di Facoltà, qualora non verranno accolte le nostre istanze e non si inizierà a ragionare serenamente, seriamente e con trasparenza del futuro della Facoltà di Psicologia di Firenze nell'interesse, prima di tutto, degli studenti e del loro futuro.

    Gli studenti della Facoltà di Psicologia di Firenze

    domani:

    Giovedì 15 aprile
    ore 9,00
    davanti alla Torretta

    mobilitazione degli studenti:
    portare foglio A4 con scritta la vostra matricola e la frase
    "Io non sono un numero".
    Se volete, aggiungete la vostra foto.
    ola

Privacy Policy