Salve a tutti.
Volevo chiedervi un consiglio..
la mia tesi,compilativa,riguarderà la correlazione tra abuso sessuale e attaccamento (disorganizzato o comunque insicuro)secondo una prospettiva psicodinamica.
il mio intento è quello di valutare tali correlazioni senza però considerare il bambino e l'abuso in sè.
mi spiego meglio.. vorrei correlare il tema dell'abuso familiare sia in termini di attaccamento del bambino che è vittima di abuso sia all'abuso subito dalla madre e cosa comporta nello stile e modalità di attaccamento.
insomma,non voglio affrontare l'argomento come se il bambino fosse un recipiente del trauma ma secondo un'ottica bidirezionale in cui l'abuso è il tema fondamentale e bambino e madre si influenzano a vicenda in termini di attaccamento.
non so se mi sono spiegata molto bene (ho appena iniziato a elaborare l'argomento.quindi perdonatemi)
Arrivando al dunque.. la mia relatrice mi ha suggerito di elaborare prima un capitolo sull'abuso e il suo processo,e poi uno molto più approfondito sull'abuso sessuale.
Su quest'ultimo c'è davvero molto ma è già più specifico e sarà comunque da valutare in seguito,ma riguardo l'abuso in generale beh...trovo molto molto difficile orientarmi.

Avete qualche suggerimento da darmi(anche in termini di bibliografia soprattutto) dato l'argomento e le finalità che intendo perseguire?