• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    come ne siete usciti dal fatidico eds?

    ciao a tutti, volevo sapere come ne siete usciti a livello fisico e psichico dall'eds!
    io l'ho vissuto veramente male anche perchè una volta sono rimasta bocciata alla seconda prova e quindi la sessione successiva l'ho affrontata con troppa apprensione che mi ha suscitato attacchi di panico, di ansia e disturbi del sonno, questi ultimi pirtroppo si devono ancora sistemare.
    non so come mai ho avuto una reazione così, ci ho investito troppo!
    ora che mi sono iscritta all'albo ho ancora da digerire il tutto e quindi tutto stress per poii doverselo gestire e digerire. posso star tranquilla che per un pò di tempo non mi metterò a cercar lavoro...quindi a tutti coloro che lo debbono affrontare, affrontatelo con leggerezza e calma perrchè un esame così può rovinare letteralmente la salute.

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: come ne siete usciti dal fatidico eds?

    personalmente sono uscita piuttosto malconcia
    Troppa ansia, troppa paura per il tema assurdo che uscì (sede di Padova, dove i temi assurdi sono di casa) e dire che non sono mai stata ansiosa! Ma all'eds è stata dura...Aver chiuso la gestalt è stato molto liberatorio. Poi piccola fase maniacale che durò circa...2 minuti! Essì perché quando lo superi c'è il massimo "gasamento", poi però si scende dal "meraviglioso mondo di alice" dove immagini chissà quale prospettiva e sogni chissà che... e si torna alla vita normale, o almeno io, sono tornata allo stesso lavoro, stesse persone, stesse bollette, stesso affitto, stessi vicini di casa, stesso cane, stresso stress, insomma è cambiato piuttosto poco e manco posso investire troppo a sviluppare l'attività psicologica, perché sottrarrei risorse al lavoro che mi fa mangiare. E meno male che mi ero già avviata un'attività perché se aspettavo che fosse l'eds a portarmi il lavoro, stavo fresca ! Lavorativamente è cambiato poco, cioè ho cambiato p.iva e cassa previdenziale ma l'80% di quello che facevo e faccio non avrebbe richiesto rigorosamente l'eds. L'unica cosa che è cambiata è che pago una tassa in più, quella salata dell'ordine del Lazio, in cambio praticamente di niente (se segnali un abuso, è raro che si muovano, poltrone troppo comode!). Che bell'affare!!!
    Ultima modifica di ste203xx : 12-04-2010 alle ore 15.36.06

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: come ne siete usciti dal fatidico eds?

    chissà perchè condivido in pieno !
    stesso senso di gasamento post eds.....stessa sensazione di onnipotenza (durante la quale ho battuto tutta la provicnia (di Latina!) alla riecrca di un lavoro che mi piacesse (eh già,..avevo la convinzione che potessi anche scegliermi il lvaoro!)....
    che durò...qualche settimana!
    poi.....stesso lavoro di prima (affine alla psicologia ma pagato meno di una commessa o di una baby sitter!)..

    ma..ancora voglio crederci! mi sto afcendo le ossa....sto aprendomi delle possibilità che ,mi auguro qualcuno, prima o poi....mi daranno da vivere!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

Privacy Policy