• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Lavoro e PaternitÓ

  1. #1

    Lavoro e PaternitÓ

    "Per congedo parentale si intende la possibilitÓ da parte di entrambi i genitori naturali di astenersi dal lavoro facoltativamente e contemporaneamente entro i primi 8 anni di vita del bambino."

    I padri che usufruiscono del congedo parentale sono per˛ molto pochi, come mai?

    Ce ne parla la Dott.ssa Iazzolino nel suo articolo "Il congedo parentale. Scusi, le dispiace, posso fare il padre?"

    Cosa ne pensate?

    Un saluto!

  2. #2
    Neofita
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    12

    Riferimento: Lavoro e PaternitÓ

    Citazione Originalmente inviato da Obiettivo Psicologia Visualizza messaggio
    "Per congedo parentale si intende la possibilitÓ da parte di entrambi i genitori naturali di astenersi dal lavoro facoltativamente e contemporaneamente entro i primi 8 anni di vita del bambino."

    I padri che usufruiscono del congedo parentale sono per˛ molto pochi, come mai?

    Ce ne parla la Dott.ssa Iazzolino nel suo articolo "Il congedo parentale. Scusi, le dispiace, posso fare il padre?"

    Cosa ne pensate?

    Un saluto!
    penso che a tal proposito sono un po' arrabbiata e stanca...non conoscevo bene la legge...ok, mi prendo cura di questa rabbia e poi ne riparliamo!

  3. #3
    L'avatar di Bernardetta
    Data registrazione
    29-01-2005
    Residenza
    Abruzzo
    Messaggi
    65

    Riferimento: Lavoro e PaternitÓ

    Citazione Originalmente inviato da Jooleejoo Visualizza messaggio
    penso che a tal proposito sono un po' arrabbiata e stanca...non conoscevo bene la legge...ok, mi prendo cura di questa rabbia e poi ne riparliamo!
    Ciao Giuliana!
    Non sappiamo cosa ti abbia suscitato rabbia, ma fa piacere che tu ti prenda cura delle tue emozioni.
    Quando vuoi, siamo qui, per te e per la tua "amica rabbia"!
    A presto colllega!

  4. #4
    Neofita
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    12

    Riferimento: Lavoro e PaternitÓ

    Citazione Originalmente inviato da Bernardetta Visualizza messaggio
    Ciao Giuliana!
    Non sappiamo cosa ti abbia suscitato rabbia, ma fa piacere che tu ti prenda cura delle tue emozioni.
    Quando vuoi, siamo qui, per te e per la tua "amica rabbia"!
    A presto colllega!
    si, la rabbia c'Ŕ...mi rendo conto, forse troppa e in generale nei confronti di mio marito. Leggendo l'articolo, poi, penso che spesso faccio i salti mortali per stare a casa quando i miei bimbi stanno,per esempio, male o le scuole sono chiuse...mentre mio marito, che Ŕ impiegato dipendente, ha tanto che gli spetta e di cui non usufruisce...
    "tanto tu ti organizzi!" - mi dice...
    Certo, sposto pazienti, non vado in associazione ma poi devo recuperare le ore...e invece lui Ŕ pure retribuito...rabbia rabbia!!! continuo a prendermene cura!

Privacy Policy