• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Rhesus
    Data registrazione
    31-08-2006
    Messaggi
    166

    50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Ciao a tutti ragazzi, volevo proporvi un argomento che sicuramente susciterà le vostre curiosità e darà risposta a molte delle vostre domande.
    Prima di iniziare l'attività clinica, o meglio ancora, prima di iniziare a studiare Psicologia, mi chiedevo perchè lo Psicologo "pretendesse" una cifra simile per un colloquio di un'ora. Insomma, facevo parte della gente comune che da profana si chiedeva come potesse una persona che di mestiere aiuta gli altri, chiedere così tanti soldi per farsi una chiacchierata di 60 minuti o anche meno. Insomma, mi sembrava troppo! E così, come molti, pensavo che dietro questa cosa si nascondessero fondamentalmente degli scopi puramente lucrativi da parte dello Psicologo e che la sua fosse un'attività veramente fruttuosa e lontana da ogni altro scopo di natura altruistica.
    Ora che sto iniziando l'attività clinica, mi rendo conto che tutto questo ragionamento era sbagliato e che la realtà delle cose è profondamente diversa.
    Provate a ragionare un attimo.
    Cercherò di fare un ragionamento partendo da una fattura singola, per avere un quadro più chiaro della situazione e mettendomi nei panni del paziente che a fine seduta si vede presentare la fatidica parcella delle 50 euro per la seduta appena trascorsa.
    Dietro queste 50 euro si nasconde in realtà un calcolo che va contro ogni logica di lucro prima immaginata.

    Quindi:
    mettiamo una fattura di 50 euro,
    -scaliamo il 2% di contributo previdenziale (0,99 centesimi)
    -togliamo un 20% di affitto dello studio (10 euro)
    -togliamo un 10% in media di versamento ENPAP (altre 10 euro)
    -togliamo un altro 20% o più IRPEF o IRAP (non so ancora bene cosa siano, se me lo spiega qualcuno mi fa un favore) (che non vengono tolti subito, ma dalla dichiarazione dei redditi all'inizio dell'anno successivo) (altre 10 euro)
    -togliamo un 5 euro di benzina per andare allo studio
    -togliamo altri spese che in generale un professionista ha (se qualcuno è in grado di elencarle contribuirà all'ampliamento di questo post)
    = insomma, lo sapete quanto rimane allo Psicologo al netto di tutte le trattenute e le spese???
    un massimo (e dico massimo) di 10 euro all'ora. La paga di un italiano medio, forse un pò più di un operaio. Ma non dico che questo sia ingiusto, anzi. E' giusto che lo Psicologo faccia il suo mestiere non perchè voglia guadagnarci sopra, ma perchè ci crede veramente.

    Voi che ne pensate?
    Ringrazio chiunque sia in grado di rendere ancora più dettagliato e veritiero il post.
    Buon lavoro a tutti,
    Rhesus.
    Ultima modifica di Rhesus : 23-03-2010 alle ore 22.48.20

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    ne penso che...è proprio così, e anche peggio! Nel senso che le spese di affitto dello studio, gravano molto più del 10%. Anche l'enpap costa di più, perché bisogna anche pagare gli anticipi per l'anno successivo. Aggiungi anche la spesa mensile del commercialista, che non sono bruscolini. E il materiale per lo studio? Stampa le dispense per i seminari, compra questo e quell'altro. Poi nel mio caso devo aggiungere l'abbonamento del treno visto che non risiedo nelle 2 città dove lavoro (in quanto lì gli affitti delle case sono proibitivi e dovremmo pur dormire ogni tanto sotto un tetto). E non vogliamo contare i costi per l'aggiornamento? Almeno un manuale al mese, poi corsi, corserelli, convegni per tenersi aggiornati. Mi fermo qui perché avrei in mente anche altre spese, ma sorvoliamo...
    Cmq vuoi una spiegazione "scientifica" di cos'è l'IRPEF? Ma proprio scientifica scientifica ? Eccola: E' una mazzata forte, ma talmente forte, ma talmente forte, tra capo e collo, da stramazzare a terra e fare fatica a rimettersi in piedi
    Mamma mia se penso a tutte queste cose a volte mi viene da piangere

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Lithium
    Data registrazione
    01-03-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    155

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Se avessi anche l'affitto dello studio e le spese del commercialista, altro che 50€, dovrei farmi pagare il doppio!!

    Un guadagno di 10€ netti all'ora vanno bene se sono garantiti ogni santo giorno con un tot di ore fisse al giorno, ferie e malattie pagate, come accade quando lavori a tempo indeterminato per qualche ente o azienda....

    E' inevitabile che non si possa confrontare la tariffa di uno psicologo con quella di un operaio o di un impiegato.

    Purtroppo le spese e l'instabilità del reddito libero professionale portano a gonfiare le tariffe, e ciò rende i servizi degli psicologi molto spesso accessibili solo all'elitè che se li può permettere. Cosa niente affatto giusta.

    Ma è difficile intravedere delle soluzioni, non tutti possono aprire lo studio a casa e farsi da soli la dichiarazione dei redditi. Se non si incrementa la nostra presenza nel servizio pubblico e nelle strutture convenzionate, è difficile allargare l'offerta di psicologia alle persone...e nelle strutture ci sono tirocinanti e volontari a costo zero, quindi le strutture stanno bene così....

    Un cane che si morde la coda
    the Dark side Clouds everything


    -------------------------------------

    Sei uno psicologo e vuoi contribuire allo sviluppo scientifico delle applicazioni della Psicologia su Internet?
    Partecipa alla RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING PSICOLOGICO ONLINE

    Segnala questa importante iniziativa anche ai tuoi colleghi!

    Per informazioni, visita il link del progetto, oppure contattami


    -----------------------------------------------------------------

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di lily1982
    Data registrazione
    30-12-2007
    Residenza
    Udine
    Messaggi
    96

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Ciao, discussione davvero interessante, anche io all'inizio pensavo che 50 euro fossero troppe e soprattutto pensavo che, essendo agli inizi della carriera, si potesse partire un po' più bassi. Un po' per concorrenza, un po' perchè non me la sentirei di chiedere gli stessi soldi del mio psicoterapeuta che lavora da trent'anni.. Eppure alla fine mi sono ricreduta pure io! Enpap e Irpef sono mazzate proprio necessarie? non ci sono alternative se apri la partita iva? Ma le altre categorie professionali sono tartassate come noi??

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di lily1982
    Data registrazione
    30-12-2007
    Residenza
    Udine
    Messaggi
    96

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Ciao, discussione davvero interessante.. anche io all'inizio pensavo che 50 euro fossero troppe e soprattutto pensavo che, essendo agli inizi della carriera, si potesse partire un po' più bassi. Un po' per concorrenza, un po' perchè non me la sentirei di chiedere gli stessi soldi del mio psicoterapeuta che lavora da trent'anni.. Eppure alla fine mi sono ricreduta pure io! Enpap e Irpef sono mazzate proprio necessarie? non ci sono alternative se apri la partita iva? Ma le altre categorie professionali sono tartassate come noi??

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di Lithium
    Data registrazione
    01-03-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    155

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    L'Irpef, qualunque lavoro fai, non te la scampi mai....è una tassa sul reddito, e ci confluiscono dentro redditi di tutti i tipi.....di immobili (possesso di case, terreni...) e lavoro, subordinato e/o indipendente. Solo se sei nullatenente e nullafacente te la scampi (ma a questo punto direi che è meglio pagare )

    Da qualche anno hanno tolto pure la no tax area, che prima esonerava dall'Irpef i redditi molto bassi...se lo stato non ci spolpa non è contento!

    Per le pensioni, non so come stiano messi a contributi obbligatori gli altri lavoratori, ma a giudicare dal cedolino del mio ragazzo (informatico in Wind a tempo indeterminato, beato lui ) gli trattengono grosso modo il 23% dello stipendio o giù di lì, tra contributi pensionistici e tassette varie...

    Bisognerebbe vedere come se la cavano medici e avvocati liberi professionisti, ma non ho dati in merito
    the Dark side Clouds everything


    -------------------------------------

    Sei uno psicologo e vuoi contribuire allo sviluppo scientifico delle applicazioni della Psicologia su Internet?
    Partecipa alla RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING PSICOLOGICO ONLINE

    Segnala questa importante iniziativa anche ai tuoi colleghi!

    Per informazioni, visita il link del progetto, oppure contattami


    -----------------------------------------------------------------

  7. #7
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Io sinceramente non sono così critica...
    Nel senso che la mia impressione è che i 50 euro per un giovane professionista siano una buona cifra anche tolte le spese (che spesso si hanno anche con cifre inferiori, dato che il pubblico paga sui 25-30 euro l'ora)...

    -il 2% è a carico del paziente, quindi la fattura diventa 51 euro.
    -benzina: la paga anche l'impiegato mentre io la posso scaricare
    -10% circa enpap (5 euro)
    -20% tasse (10 euro)
    -10% studio (5 euro): io pago circa 120 euro al mese per una giornata alla settimana, questo significa che vedendo 5 pazienti a settimana, per 4 settimane, sono 20 pazienti e per 50 euro l'ora sono 1000 euro.
    Quando ne vedevo meno avevo altre soluzioni che incidevano meno (affittavo ad ore o lasciavo la percentuale).
    -formazione, supervision e libri non li saprei quantificare ma mettiamo anche un altro 10% (5 euro) che comunque posso scaricare...

    Mi rimangono circa 25 euro l'ora.
    Quando lavoro per altre strutture vengo magari pagata meno ma non ho costi di studio e magari ho anche supervisioni/confronti in equipe gratuiti...

    Man mano che aumenta la mia competenza aumenta anche la cifra che chiedo e il giro di clienti, mentre anche se lavori in ASL da 20 anni prendi sempre la stessa cifra...
    Vimae

  8. #8
    Neofita
    Data registrazione
    18-02-2006
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    4

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Rispondo a Vimae: credo molti il 2% lo scorporino,quindi rientra nelle tue spese (a queste aggiungerei la quota annuale dell'enpap,non so per voi,ma per me salatissima), e per quanto riguarda lo studio non sempre si riesce a trovare chi ti affitta ad ore. Io sono stata fortunata, e adesso ho uno studio mio (non per questo esente da spese,anzi) e lavoro anche presso un poliambulatorio che cmq mi richiede il 25% delle sedute.
    Cmq vorrei aggiungere che le 50 euro non sono di certo una tariffa oraria,non so voi,ma su un'ora di lavoro, o 50 minuti, che ne dite di pre e posto seduta? non le preparate le sedute? e non vi capita di doverci anche studiare sopra?...quindi ragazzi, sarà anche una professione d'aiuto,ma è pur sempre una professione, e 50 euro a seduta son ben poca cosa!

  9. #9
    Partecipante
    Data registrazione
    20-07-2009
    Messaggi
    32

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    A parte le spese vive, che non sono poca cosa, credo che dovremmo tutti noi come categoria, considerarci un po' più di quello che spesso ci considerano gli altri: voglio dire, da noi la gente non si viene a fare una chiacchierata, ma cerca una soluzione a problemi che non riesce a risolvere da sola altrimenti se ne starebbe a casa! Un po' come quando vai dal medico, dall'avvocato, che ci vanno a fare le persone? A cercare una soluzione ai propri problemi! Solo che è più difficile con le parole dimostrare che io sto contribuendo a curare la persona, invece il medico ti chiede un'analisi del sangue e può interpretarla, l'avvocato ti trova il riferimento di una legge che ti aiuta a vincere una causa, e noi? Dai, cerchiamo di considerarci con più autostima, anche gli altri ci vedranno in modo diverso!
    Bye a tutti

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    21-10-2005
    Residenza
    Irpinia
    Messaggi
    88

    Riferimento: 50 euro per una seduta dallo Psicologo?? Ecco spiegato il perchè...

    Nessuno ha previsto le spese per la scuola di psicoterapia?
    A me è costata 25.000 euro...
    Quanti pazienti dovrò avere per recuperare anche solo le spese di scuola?
    E poi, ora che ho finito, c'è anche la supervisione che costa un botto!!!
    E' un lavoro che si può fare solo perchè c'è veramente la passione. Almeno all'inizio è nullo o poco il guadagno...Il mio di questo mese se ne va per l'iscrizione all'Ordine.

Privacy Policy