• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21

Discussione: La bibliografia

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao a tutti,

    trovandomi negli USA l'80% del materiale per la mia tesi di laurea l'ho reperito su siti Internet. La mia relatrice ha delle perplessita` di fronte ai riferimenti bibliografici provenienti da Internet, dice che secondo lei non sono attendibili.
    Voi che ne pensate? Qualcuno di voi ha inserito nella sua tesi materiale reperito "on line"?
    Sapreste dirmi il modo corretto di inserire tali riferimenti in bibliografia?!

    Grazie a tutti per l'attenzione e per l'eventuale aiuto!

    Chiara

  2. #2
    Dipende dall'ufficialita' o meno del sito internet e da chi e' dalle credenziali dell'autore dell'articolo

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao Ezechiele,
    grazie per la risposta!
    Il materiale che ho, l'ho preso da siti di Ospedali o Universita` americane.

  4. #4
    Ospite non registrato
    io ho inserito i siti web (ufficicali) nella mia tesi alla voce webgrafia dopo la bibliografia, ma so se in requata sia la procedura da seguire.
    altro no so dirti
    chiara

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao Chiara,
    grazie anche a te per la risposta!

  6. #6
    Ho visto in alcune bibliografie che viene citato il sito dopo l'autore e il nome dell'articolo esattamente come se fosse una pubblicazione cartacea

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao Ezechiele,

    mi sembra la cosa piu` ragionevole da fare!

    Grazie per la dritta!

    Kia

  8. #8
    Di niente, in bocca al lupo per la tesi

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Crepi il lupo!
    Grazie Ezechiele!

  10. #10
    Amus
    Ospite non registrato
    Anche il mio relatore è perplesso sull'attendibilità del materiale proveniente da Internet ma io credo che lo sia solo perchè è la prima volta che gli capita che qcn voglia utilizzarlo. D'altra parte, Alessandra Salerno di ps. giuridica l'altro giorno rimarcava invece l'utilità e l'importanza dello stesso materiale e allora? Come regolarsi?

  11. #11
    Amus
    Ospite non registrato
    Ah! Scusate l'ignoranza, ma cosa vuol dire inserire il sito? O meglio, cosa si intende per sito? Quello che appare in alto sotto la voce "indirizzo"?

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491

    Per Amuschella

    Ciao a tutti!

    Ciao Amuschella (Ale, giusto?!), io credo proprio che terro` per buono il suggerimento di Ezechiele.

    In Italia non mi e` mai capitato di vedere una tesi di laurea con bibliografia presa da Internet, cosi` venerdi` scorso ho chiesto a una collega di mio marito se poteva darmi una dritta.

    Lei mi ha risposto che qui negli USA si usa moltissimo fare ricerca su Internet e che per citare un sito in bibliografia si possono fare 2 cose:

    1) citare solo l'indirizzo del sito (cioe` www. eccetera)
    2) scrivere il nome dell'autore, il titolo dell'articolo, l'indirizzo internet del sito.

    Buon lavoro! Ciao!

  13. #13
    Amus
    Ospite non registrato
    Ciao Kia. Si, mi chiamo Alessandra. Dunque, in un primo momento avevo inserito i riferimenti presi da internet all'interno della bibliografia solo con l'autore, il titolo e la data, senza indirizzo. Poi ho sentito parlare di webgrafia, li ho tagliati tutti ed incollati in un'altra pag. aggiungendo il nome del sito. Adesso però mi tornano i dubbi perchè questa webgrafia è breve essendo fatta da una paginetta o poco più. Quindi se da una parte mi sembra più corretto staccarli, dall'altra mi sembrerebbe opportuno confonderli con gli altri che fare? Anzi, se Ezechiele legge, vorrei chiedergli di vedere se può risalire al titolo di quel riferimento sul Quebec, visto che io dopo aver riformattato ho perso tutto e quando mi riconnetto a quel sito da lui indicato mi spunta solo una pag. bianca. Ciao a tutti

  14. #14

    Quebec

    Ok vedo quello che posso fare in caso ti rispondo sul forum apposito nella Facolta' di Palermo
    Per Chia invece la procedura di inserimento a cui mi riferivo vale per gli articoli scientifici che ho visionato mi e' capitato di vedere poche tesi di laurea per poter affermare con certezza che e' una prassi estesa anche a quelle.
    Per completezza d'informazione
    Un saluto ad entrambe

  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Ciao!
    Io ho visto le tesine scientifiche di una ragazza americana. Lei ha riportato nella bibliografia molti articoli presi dal web, scrivendo nome dell'autore, titolo dell'articolo e indirizzo del sito.
    Ah, quasi dimenticavo! L'unico consiglio che mi hanno dato sia lei sia la mia prof.ssa (miracolo!!!): gli articoli tratti da libri, riviste o siti web vanno TUTTI sotto BIBLIOGRAFIA!
    Ciao a tutti e buon lavoro!!!
    xxx[/img]

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy