• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 26
  1. #1

    Il Milan cede ai calci di rigore!!!

    Che strano che sia proprio io, UNO JUVENTINO, ad aprire questo bel Thread, a girare il dito nella piaga dei milanisti che tanto si sono divertiti a vincere ai rigori contro la Juve la Champions e che ora si vedono superati proprio dagli 11 metri dal Boca, nella finale che determina il CAMPIONE DEL MONDO...

    Solo una domanda, milanisti:

    COME CI SI SENTE A PERDERE AI RIGORI???

    Che dite, improvvisamente anche per voi i rigori non sono più la formula che determina davvero la formazione più forte???



    Vi riporto l'articolo sul sito della Gazzetta dello Sport...

    IL MILAN CEDE AI CALCI DI RIGORE



    Al gol di Tomasson nel primo tempo risponde il Boca Juniors con Donnet. Sull'1-1 si va ai rigori. Sbagliano Pirlo, Seedorf e Costacurta.

    YOKOHAMA, 14 dicembre 2003 - Ce l'ha fatta il Boca Juniors: ha vinto la coppa Intercontinentale dopo 120' di gioco paranoico e costruttivo. L'ha vinta ai calci di rigore dove si è dimostrato superiore nettamente al Milan incappato in una serata senza muscoli e idee; qualche guizzo, l'occasione giusta sprecata. Contro un Boca che ne ha approfittato fino ai calci del dischetto dove i rossoneri hanno fallito tre tiri su quattro e Dida ha compiuto un solo miracolo. Una vittoria cercata con meticoloso piglio. Sfruttando tutte le debolezze rossonere. Scaricando la rabbia nella roulette finale.
    Le grida di dolore di Carlo Bianchi orfano di Tevez cosa erano tutto sommato di fronte a quelle di Carlo Ancelotti che doveva fare a meno di Nesta e Inzaghi? Tanto è che il Milan ha dovuto schierare una difesa la cui età media era di 34 anni, con Cafu, Costacurta, Maldini e Pancaro. Il posto di Superpippo lo prendeva invece Jon Dahl Tomasson, con Kakà trequartista alle spalle del duo d'attacco. Un 4-4-2 per il Boca. Con Donnet alla destra del centrocampo con libertà di svariare, alla ricerca dei tarantolati Iarley e Schelotto, due attaccanti con il guizzo nelle gambe.

    Partita tattica, molto ragionata. Quelli del barrio Boca giocavano con il baricentro basso. Mica stupida come idea. Così da costringere il Milan ad alzare la difesa, sfruttando le velocità delle sue punte. Scheletto partiva soprattutto dagli esterni e si distingueva con passaggi tagliati il cui scopo era di affettare la difesa rossonera. Come un diesel il Boca carburava. Tra il 22' e il 23' Iarley e Schiavi facevano venire i brividi a Dida, quasi volessero far capire al Milan che non erano venuti a Yokohama per mangiare sushi. Campanello d'allarme che scuoteva il Milan, farraginoso e macchinoso, mai continuo, intrappolato in una ragnatela irriverente. Ma essenziale. Nell'ennesima prodezza di Pirlo, un passaggio in profondità, Sheva faceva velo e Tomasson non si faceva pregare: rasoterra del danese che infilava Abbondanzieri con un rasoterra. Sembrava il segno divino sulla partita. Ma con le squadre argentine non è mai Natale. Cafu la combinava grossa, la difesa del Milan andava in barca e Donnet in girata bucava la porta lasciata vuota da Dida in uscita. 1-1.
    Che squadra sorniona il Boca. Bianchi è uno stratega. Gli argentini ruminavano a centrocampo per poi ripartire, mentre in difesa stringeva bene in venti metri di campo, ingoiando il Milan nella ragnatela.
    Se Kakà brillava, splendido il suo palo, era Seedorf a non dare il suo consueto contributo, inanellando una serie di errori. L'olandese, controllato molto bene da Perea, era macchinoso, quasi imballato. E il Boca ne approfittava. Sapeva che a fare la partita doveva essere il Milan e lo attendeva nel tentativo di ferirlo con il contropiede. C'era da soffrire insomma. Ancelotti si dannava l'anima, invitava alla ragione. Gattuso se la prendeva con Seedorf e Pirlo invitandoli a un ragionato possesso di palla. Ripresa identica al primo tempo. Inzaghi prendeva il posto di Tomasson, Rui Costa quello di Kakà, che nel frattempo si era spento.
    Ma non cambiava il senso della partita. Quando il Milan attaccava quelli del Boca si moltiplicavano sfruttando la superiorità numerica, con un Cascini strepitoso. Bianchi se li gustava i suoi e finalmmente inseriva Tevez al posto di Schelotto. Carlitos, nato nel quartire boarense chiamato Fort Apache (un nome che dice tutto) dava brio alla manovra, mentre il Milan si inceppava. Poi i supplementari con l'occasione per Sheva, ma anche con un Boca arrembante quando decideva di spingere. Fino ai rigori. Cinque nomi con Shevchenko ultimo tiratore. Ma Andriy non ha potuto nemmeno calciarlo come quella notte all'Od Trafford per colpa di Pirlo (proprio lui), Seedorf (alle stelle) e Costacurta (un tiretto). Il Boca ha vinto la sua terza Intercontinentale. Tutto sommato con un po' di merito.




    PS: gran bel rigore quello di Costacurta...

  2. #2
    Angelus
    Ospite non registrato
    costacurta ha calciato come calciavo io quando a un anno e mezzo giocavo a palla con papà

  3. #3
    bimand
    Ospite non registrato
    Oggi in un bar giravano simpatiche battutine quali: "ora i milanisti non possono aprire più Boca"...oppure ..."i milanisti sono rimasti a Boca asciutta"....un po' per uno non fa male a nessuno!!!


  4. #4
    Lupo Solitario Biblico L'avatar di Antares
    Data registrazione
    14-05-2003
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    2,731
    ahahaahahaahahahah
    grandeeeeeee Bocaaaaaaaaaaaaaaaa
    Terra - Acqua - Fuoco - Aria - Vuoto....... i 5 Anelli......


    Credo nelle rovesciate di Bonimba e nei riff di Keith Richard
    Credo al doppio suono di campanello del padrone di casa che vuole l’affitto ogni primo del mese
    Credo che ognuno di noi meriterebbe di avere una madre e un padre che siano decenti con lui almeno fino a quando non si sta in piedi
    Credo che un Inter come quella di Corso, Mazzola e Suarez non ci sarà mai più, ma non è detto che non ce ne saranno altre belle in maniera diversa
    Credo che non sia tutto qua. Però prima di credere in qualcosa d’altro bisogna fare i conti con quello che c’è qua, e allora mi sa che crederò prima o poi in qualche dio
    Credo che se mai avrò una famiglia sarà dura tirare avanti con 300000 al mese ma credo anche che se non leccherò culi come fa il mio capo-reparto difficilmente cambieranno le cose
    Credo che ci ho un buco grosso dentro ma anche che il rock and roll, qualche amichetta , il calcio, qualche soddisfazione sul lavoro, le stronzate con gli amici... beh ogni tanto questo buco me lo riempiono
    Credo che la voglia di scappare da un paese con 20000 abitanti vuol dire che hai voglia di scappare da te stesso e credo che da te stesso non ci scappi neanche se sei Eddie Merx
    Credo che non è giusto giudicare la vite degli altri perché non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri
    Credo che per credere certi momenti ti ci vuole molta energia.
    [/color]

    GrazieToni

    King of Movies del mese di Novembre

  5. #5
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    Povero Dream

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di noone
    Data registrazione
    12-09-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,144
    GODO TROPPO!!!!!!!!!!!!!!

    BOCAAAAAAAAAAAAAAAAA VINCEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!
    noone
    Signore e padrone dello spam | Ubi maior minor cessat... aural


    *comunicazione di servizio* aggiungete un "non è cosi, ma appartengo per principio all'opposizione" ad ogni mio post. grazie.


    Maledico ancora la sorte che mi ha fatto scivolare nella gola della scimmia di pietra. Che fine avevano fatto i miei sogni di saccheggiare galeoni e ubriacarmi di grog? Mi dissero: "3 piccole prove e sarai un pirata come noi!! Tutto normale!? Se solo avessi potuto reggere il ripugnante intruglio che quei poveracci di lupi di mare tracannavano, il resto sarebbe stato uno scherzo. Come potevo immaginare che avrei incontrato una donna bella e potente con un corteggiatore molto geloso e troppo stupido per capire che era morto da parecchi anni? E come potevo attraversare la scimmia di pietra per cercare un uomo che camminasse tre pollici da terra e desse fuoco alla sua barba ogni giorno?

    ... penso, quindi... VINCO!! | ...Misantropia che passione...

  7. #7
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4
    ma perche' godi? sei della Roma [e gia' parliamone ] quindi che te frega del Milan?

    sei semplicemente bastardo dentro

  8. #8
    Azzu82
    Ospite non registrato
    Grazie Boca!!!

  9. #9
    Giadina#5
    Ospite non registrato


    o come sono contenta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! patriottismo ono...da buona juventina ho potuto solo gridare alla fine: SSSSSSSIIIIIIII GRANDE BOCA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e ora sono anche senza voce...ma ne è valsa la pena fare quell'urlo liberatorio...

  10. #10
    Infatti, mi dispiace per l'Italia, ma per una volta sono davvero contento anch'io nel vedere sconfitto il Milan...


  11. #11
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    Abbiamo giocato in una maniera indecorosa;il Milan ha meritato di perdere perchè ha giocato peggio del boca che è una squadretta
    Mentre in champions strameritammo di vincere
    Il boca comunque rimane una squadra da ridere,eccetto Bianchi.
    Quell'uomo fa paura,ha la stessa identica faccia con la quale immagino Satana

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Ivy
    Data registrazione
    30-09-2003
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    697
    c'è poco da fare:chi di rigore ferisce,di rigore perisce!!!! ahahahahahahahahahah!
    FORZA JUVE!!!!

  13. #13
    Iggy
    Ospite non registrato
    La verità è che ai gobbi brucia ancora di brutto (che bastardo che sono...)

    Godo anche io nel vedere il Milan a Boca asciutta , ma questo per l'accesissima rivalità oramai secolare tra noi cugini. I gobbi, alla fine, sempre gobbi restano... sia per noi che per i milanisti

  14. #14
    Originariamente postato da Parsifal
    Mentre in champions strameritammo di vincere
    Non esageriamo... Mica faceste questa grande prestazione... Avete semplicemente vinto ai rigori, non si può dire che avete dominato o che avete giocato meglio: fu una partita PALLOSISSIMA e nessuna delle due formazioni avrebbe meritato di alzare la coppa... Se poi vogliamo vedere il cammino fatto per arrivare alla finale, allora i vincitori saremmo dovuti essere noi...

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di myssa
    Data registrazione
    10-05-2003
    Residenza
    Rozzano MI
    Messaggi
    339
    Come siete cattivi, xò!
    ...in fondo la coppa poteva vincerla 1 squadra italiana...
    e lo dico io che sono interista...
    La puntualità è la virtù di chi si annoia

    "Non fa scienza sanza lo ritener l'avere inteso" , Dante

    Se i soldi crescessero sugli alberi, a me capiterebbe un bonsai...

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy