• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di Giovanna73
    Data registrazione
    06-09-2007
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    88

    Film "Prime": Terapeuta scopre rapporto della cliente col proprio figlio

    Ciao a tutti,

    mi è capitato di rivedere recentemente un film che vidi qualche anno fa e che mi fece ridere da matti: "Prime", con Meryl Streep e Uma Thurman.

    Per chi non l'avesse visto, la trama è la seguente: "Rafi Gardet (Uma Thurman) ha 37 anni e sta cercando di superare il fallimento del suo matrimonio grazie anche all'aiuto della sua terapeuta Lisa Metzger (Meryl Streep). Quando incontra David (Bryan Greenberg), un giovane pittore ebreo amante dell'hip-hop, scatta la scintilla e Rafi s'innamora di nuovo. Tra una seduta e l'altra, tra un racconto e l'altro, tra un particolare e l'altro, Lisa ad un certo punto si rende conto che il giovane di cui Rafi si è innamorata è suo figlio (di Lisa)"...
    Seguono scene esilaranti, anche perchè Rafi non è a conoscenza di questa parentela.

    Mi chiedevo: come potrebbe comportarsi nella realtà un terapeuta cui capitasse qualcosa di simile?

    Ciao,
    G.

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di Giovanna73
    Data registrazione
    06-09-2007
    Residenza
    Trieste
    Messaggi
    88

    Riferimento: Film "Prime", con Meryl Streep

    Citazione Originalmente inviato da Giovanna73 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti,

    mi è capitato di rivedere recentemente un film che vidi qualche anno fa e che mi fece ridere da matti: "Prime", con Meryl Streep e Uma Thurman.

    Per chi non l'avesse visto, la trama è la seguente: "Rafi Gardet (Uma Thurman) ha 37 anni e sta cercando di superare il fallimento del suo matrimonio grazie anche all'aiuto della sua terapeuta Lisa Metzger (Meryl Streep). Quando incontra David (Bryan Greenberg), un giovane pittore ebreo amante dell'hip-hop, scatta la scintilla e Rafi s'innamora di nuovo. Tra una seduta e l'altra, tra un racconto e l'altro, tra un particolare e l'altro, Lisa ad un certo punto si rende conto che il giovane di cui Rafi si è innamorata è suo figlio (di Lisa)"...
    Seguono scene esilaranti, anche perchè Rafi non è a conoscenza di questa parentela.

    Mi chiedevo: come potrebbe comportarsi nella realtà un terapeuta cui capitasse qualcosa di simile?

    Ciao,
    G.
    Ma davvero nessuno ha un'idea...?
    G.

Privacy Policy