• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Linea di confine

Cammino

Vota questo post
Ho domande che pongo, ma non mi viene mai data una risposta.
Anzi, si aggiunge un'ulteriore domanda alla quale fa seguito un banale e scontato "non lo so".
E mi sale la rabbia..
"Cosa potete fare voi?"
"Secondo te cosa possiamo fare noi?"
Non lo so, caxxo, te l'ho chiesto io!!!!

Quando entro in quella stanza, sembra che lasci fuori tutto il resto..compreso il cervello.
Mi sento più vuota di prima...e non è una bella cosa.
Un'ora di batticuore, pensando a cosa dire, e a cercare di non fare figure di merda. A immaginare cosa potrebbero pensare loro se........se.....se.......

Poi si esce, e riprende la vita di sempre.
Di quello che ci diciamo lì dentro, porto a casa ben poco.
"Come mai?"
NON LO SO!!!!!!!
La risposta è sempre questa.
Ma non è colpa mia, non lo so davvero.
E' per quello che vengo lì...per scoprirlo.
Per scoprire tante cose...ma a volte risulta tutto inutile.

Che sia con voi o senza di voi, non arriverò mai da nessuna parte comunque.
Perchè non so nemmeno io dove voglio arrivare.



Anche se l’oceano è immobile, non significa che non avvenga qualcosa in profondità.

Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di willy61
    "Essere intero è essere parte; vero viaggio è il ritorno"

    Shevek. Da "Quelli di Anarrès". Ursula K. Le Guin.


    Buona vita

    Guglielmo

Privacy Policy