• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

mistral_72

Acf Fiorentina 1982-1983, 1-10-2007 04:50

Vota questo post
- Erri? - papa’? - questa è per te scarto: scart! scart! scart! Pomeriggio d’autunno, domenica, preciso come oggi - la provo ora! - fa freddo - la provo la provo volo in camera, via il maglione, via i pantaloni di velluto marrone, via gli scarponcini canguro pure quelli marrone. Ops ops ops, et voilà! Mi rimiro allo specchio, il giglio bianco sulla maglia viola è un inno al combattimento, un peana alla battaglia su campi di calcio più o meno approssimativi. Stesso giglio sui pantaloncini e sui calzettoni, datemi una spada e un cavallo, cioè nono datemi un pallone e degli avversari. Non ho dodici anni, non stò davanti allo specchio della mia camera, che oltre la mia scarrufata figura preadolescenziale rimanda pochi metri quadrati di disordine fatto di pallette, palloni, scarpini, coppe, fumetti e fogli di giornale appiccicati al muro muffoso con lo scotch, uno su tutti: il paginone centrale della Gazzetta dello Sport un po’ sghembo: ACF FIORENTINA. Sono allo stadio, volo sull’ala, aggancio al volo un cross, stoppo e tiro di sinistro da trenta metri, il pallone si infila sotto l’incrocio dei pali, l’Artemio Franchi esplode! Sono nel cortile sotto casa, a più di mille metri sull’appennino abruzzese, nevischia rado rado, la maglietta viola è una buccia troppo sottile, il fiato condensa in nuvole grigiobianche. Dopo un’ora il fiato continua a condensare, la maglietta viola è zuppa di sudore e la luce del pomeriggio è quasi andata via del tutto, in compenso le finestre delle case intorno al cortile si sono appicciate di luce gialla da pochi watt. Che fanno penso, perché non escono, perché non scendono, palleggio, riprendo fiato, guardo quello che capita dietro le finestre, continuo a palleggiare, la maglietta inizia ad asciugarsi, il freddo a farsi sentire. Più o meno all’improvviso mi piglia che sono felice, ma proprio felice, come se tutto fosse possibile, intatto, bello.

ACF FIORENTINA 1982-1983 Portieri: Galli, Landucci, Paradisi. Difensori: Carobbi, Contratto, Ferroni, Passerella, Pin, Rossi. Centrocampisti: Antognoni, Bertoni, Bertoni, Bortolazzi, Cristiani, Manzo, Miani, Pecci, Sala, Torracchi. Attaccanti: Cecconi, Del Rosso, Graziani, Massaro.
Categorie
Uncategorized

Commenti

Privacy Policy