• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

mistral_72

erano anni, 06-09-2007 10:13

Vota questo post
Erano anni che volevo venire in questa città, ricucire il senso di una storia complessa, iniziata nell’immediato dopoguerra e ancora aperta, per capire, provare a capire il senso delle nostre vite cosi distanti, mio padre, il vecchio soldato, mio padre che lotta con il tumore, mio padre che muore, mio padre racconta la Sicilia dei suoi vent’anni, arruolamento volontario, la guerra che finisce, la Repubblica Italiana che prova a muovere i primi passi. Quando io ero embrione di un’idea che non è rimasta tale per la grazia di istanti in cui un giovane soldato colpito viene raccolto in tempo, perde sangue, si tocca la ferita, guarda e pensa che questa terra è l’ultima cosa che vedrà, saluta, si prepara a prendere commiato, invece vive, è forte la vita, ci prova sempre, mani raccolgono, mani tamponano, mani tagliano, estraggono e cuciono. L’aereo inizia la manovra d’atterraggio, Palermo Punta Raisi, piango, pianto silenzioso, lacrime che scendono, sono felice, sono triste, questa terra mi ha riconosciuto, io ho riconosciuto questa terra, erano anni che dovevo venire in questa città.
Categorie
Uncategorized

Commenti

Privacy Policy