• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Lgmi

Chiudere Il Cerchio...non Ancora

Rating: 2 votes, 5.00 average.
Anni fa camminavamo su marciapiedi opposti studiandoci con diffidenza.
Poi ci siamo incontrati, siamo diventati amici.
Adesso hai ricominciato a non parlarmi.
Camminiamo di nuovo su parti opposte della stessa strada e di nuovo ci ignoriamo.
Ieri pensavo che fosse arrivato il momento di chiudere il cerchio...
ma ieri sera ti ho visto strano, con quella voce metallica, con quell'aria...
e poi quella frase "sono completamente fuori" sussurrata a quest'amica comune che me lo ha riferito...
Non stavi bene, come sempre quando sei troppo eccessivo.
Stai andando alla deriva...ti stai distruggendo.
Non ancora il momento di chiudere il cerchio.
Mi fai stare in pensiero...
perch a te ci tengo, ancora e nonostante tutto.

Updated 02-06-2008 at 11.59.26 by Morgana-z

Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di biorella
    cara Morgana, ho letto gran parte dei tuoi post perch incuriosit dalla storia che raccontavi e non ho far a meno di pensare che questo yair PRESENTE dentro di te, pi di quanto pensi, sei te, una parte di te, dalla quale cerchi di fuggire, proiettandola su di lui, la tua parte cattiva, sadica, scontrosa, chiusa, ermetica...che tu scansi con il tuo fare cordiale e con l'essere buona con tutti...per questo ti ha attratto tanto quest'uomo e continua a farlo, perch ha risvegliato in te una parte che vorresti morta cosi da poter esser PERFETTA...ma perfetta non lo sei, perche nessuno lo ...neanche se proietta la sua parte cattiva sull'altro...perche la perfezione non esiste, il bello e il brutto, il buono e cattivo coesistono in ciascuno di noi e forse la vera perfezione sta nel farli convivere in pace...senza proiettare...pensaci un po su...e quello che tu chiami il tuo dolcissimo amore...sarebbe ancora tale se tu finalmente ti dessi il permesso di vivere questa tua parte senza piu....vomitarla...vomitare come proiettare... sempre un livberarsi di qualcosa, gettandolo fuori...hai cambiato la difesa ma l'angoscia che l'attiva sempre la stessa....liberarti del marciume per poter esser perfetta...in bocca al lupo, Morgana
  2. L'avatar di Morgana-z
    Cara biorella,
    ti ringrazio per aver voluto leggere molti dei miei post sul blog, ma credo sia necessario fare dei dovuti chiarimenti.
    1. Yair (nome preso in prestito da un libro) non una parte di me, ma una persona reale, con tutte le caratteristiche del caso(una casa, una professione, degli amici, passioni, difetti ecc...). E' una persona che ha una storia di vita esattamente opposta alla mia, e per ogni scelta di vita se io dico bianco lui risponde nero. Ma una persona con cui ho anche molte affinit, una persona che conosco bene non per le cose che fa o che vive, ma per i suoi pensieri, le sue emozioni e viceversa.
    Io non so come accada, mi accade con le mie amiche pi care, di sapere come si sentano, cosa pensino e di poterne leggere le emozioni nella voce o nel viso. Con lui accadeva e accade lo stesso, nonostante tutto. Ma, essendo un uomo, la cosa per me pi inquietante. Io non so quasi nulla degli eventi della sua vita intima e viceversa, per pudore reciproco, ma so altre cose...cose molto pi profonde. Nella vita reale frequentiamo gli stessi posti, gli stessi amici. E questa non proiezione.
    2. Io non proietto nulla di me in lui...io riconosco le mie parti "demoniache" e le accetto e ci convivo. Se le avessi proiettate vuol dire che non le accetterei. Non posso spiegare oltre perch dovrei fare riferimento ad eventi della vita di questo mio amico che non posso rivelare, e che francamente non voglio. E soprattutto, io non ho alcun desidero di perfezione.
    3. Il mio dolcissimo amore esiste, non Yair, un'altra persona reale ed il mio fidanzato con cui ho una storia da pi di 8 anni e mezzo. Non una proiezione, non un sogno, ma la realt pi dolce che io possa immaginare nella mia vita. Lo chiamo con uno pseudonimo, Koh-i-noor (la pi luminosa delle gemme) perch il mio Amore, la mia met della mela...
    4. Il riferimento al VOMITO. Anche questo un evento reale del mio passato, legato ad un periodo piuttosto complicato che sono riuscita a superare. Lo so che vomitare come proiettare, lo so.Ma non vomito pi da anni, e per quanto riguarda le proiezioni, non proietto i miei fantasmi su Yair.
    5. Il legame con Yair, che oggettivamente un legame contorto, anche molto importante. Sebbene io abbia tutte le ragioni per mandarlo a.... questo non accade perch gli voglio bene, e dato che l'affetto non un interruttore che puoi accendere o spegnere, continuo ancora ad essergli amica.
    6. Biorella, anche se ti sono grata per la tua pazienza e per il commento, ti chiederei di essere un po' pi delicata...in fondo non abbiamo mai avuto modo di confrontarci su OPs, e credo che tu abbia fatto un'interpretazione un po' "a briglia sciolta". NOn credere che mi stia arroccando sulla mia posizione, ho letto il tuo post punto per punto e mi sono interrogata in proposito, ma credimi, fai delle supposizioni e le fai diventare giudizi, ed io non posso consentirtelo, perch getti ombre (il tuo dolcissimo amore....sarebbe ancora tale se...) su situazioni o persone di cui hai letto solo degli scampoli.
    Sono anche consapevole del fatto che scrivendo manca una componente fondamentale della comunicazione, e quindi le parole possono essere travisate perch il senso con cui tu le scrivi non quello con cui io le leggo.
    Se quindi ho travisato le tue parole spero che potremo chiarirci, ma ti chiedo di entrare con passo leggero nelle storie degli altri. O quantomeno nella mia. Perch sono suscettibile. E quando mi toccano gli affetti divento una Furia. E questa parte non la nego affatto.
    Updated 04-06-2008 at 13.15.47 by Morgana-z
  3. L'avatar di willy61
    Se posso, Morgana...

    William Butler Yeats

    “Se avessi il drappo ricamato del cielo
    intessuto con luce d’oro e d’argento
    i drappi dai colori chiari e scuri del giorno
    e della notte e il chiarore e il mezzo chiarore
    dell’alba e del tramonto,
    stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:
    ma, essendo povero, ho solo i miei sogni
    e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;
    cammina con passo leggero
    perch sui miei sogni che cammini…”


    Buona vita

    Guglielmo
  4. L'avatar di Morgana-z
    Willy...sono estasiata....mi hai lasciata senza parole... bellissima.
    Grazie di cuore.....mi sento proprio lusingata da questi meravigliosi versi che mi hai scritto.
    ti abbraccio
  5. L'avatar di psycologa81
    Spero che il cerchio non si chiuda

Privacy Policy