• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Lgmi

98 bis

Vota questo post
...ovvero, qual il momento giusto per confessare di avere paura?

L'8 dicembre '07 ho tolto due nei...pretumorali. A scrivere questa parola mi tremano le mani...Il controllo dal dermatologo aveva evidenziato la degenerazione, e mi ha detto che avremmo potuto toglierlo quando mi fossi sentita pronta. Ci ho pensato brevemente. Se in 5 mesi, tra il primo e il secondo controllo, dei nei normali erano diventati anomali, in quanto tempo avrebbero potuto trasformarsi in melanomi veri e propri? Nella mia testa una ROULETTE RUSSA...giocare col tempo e rischiare, aspettare, fregarsene scoprendo magari un giorno di dover solo affrontare il problema??? Quanto tempo? anni...mesi..settimane???
Ho avuto paura, una paura folle...che mi faceva pungere le lacrime appena dietro le palpebre..."ma sono fortunata-pensavo-perch sono ancora PRE-tumorali...non ancora un problema.... la PREmessa di un problema...si tratta di fare un intervento PREventivo...(quanti pre!!! tutte anticipazioni di qualcosa non ancora esistente"...peccato che la mia paura fosse gi l a PREsenziare!)
Ho preso coraggio e, ironizzando per coprire la paura (proprio come sto cercando di fare adesso, mio malgrado), ho comunicato al medico di fissare l'intervento con il laser al pi presto, e sono andata via con le foto dei miei nei, quelle di maggio e quelle di novembre...a guardarle mi tremavano le gambe...mentre parlavo della visita con la mia tutor la voce era piccina piccina, ma non volevo farmi spaventare. Anche se ho una paura folle dei tumori...ma questa una storia precedente...
I nei sono stati bruciati col laser in 20 minuti.
A marzo di quest'anno i nei erano ricomparsi, e la mia paura pure (poteva non esserci?). Mi chiedevo il motivo di questa cosa, e la mia preoccupazione riguardava la loro natura...
mercoledi scorso il dermatologo me li ha tolti di nuovo, spiegandomi che i nei erano piuttosto profondi e che il laser non era arrivato a raggiungere tutte le cellule, sicch quelle pi profonde erano in seguito riemerse in superficie...altri 20 minuti e via.
Stavolta per sono andata da sola, mentre la volta precedente c'era mia sorella con me.
Uscita da l, ho rifatto la stessa strada che avevo percorso per arrivare allo studio. Ho rivisto lo stesso mare in lontananza, le stesse case, ho sentito lo stesso sole sulla pelle (che d'ora in poi dovr proteggere con la massima cura) e mi sono sentita felice...
la paura sembrava scomparsa...ma stamattina eccola riaffiorare e pungermi gli occhi in un momento insolito, in mezzo a gente che non vedeva i cerotti e non sapeva della mia paura. Un piccolo ma rabbioso morso di paura, che reclamava il diritto della mia debolezza e della mia paura ad uscire, infrangendo la mia apparente sicurezza e i miei "tutto bene" detti agli amici, al mio amore, persino ai miei genitori e soprattutto a mio padre, i cui occhi non voglio pi vedere tristi e disperati per un dolore a cui non c' rimedio. No se puede. E allora come si fa?
Vengo qui, in questo luogo che sta dovunque e in nessun posto, dove ho amici che non conosco e scrivo, e mentre scrivo piango...in questo mio angolo privato di mondo che legge, accoglie e non giudica....
finalmente....ho paura, ho paura, ho paura. HO PAURA.
ecco, l'ho detto. L'ho scritto. E lo consegno a chi lo legge...
Ho paura che tra altri quattro mesi questi nei tornino a formarsi, e io debba temere sempre questo spettro. Lo so che non sicuro, ma la paura non si fonda mica sulla ragione o sulla certezza!!!!
Perch 98? perch ho circa un centinaio di nei sulla pelle, che sono diventati appunto 98 quando ho tolto-e ora tolto di nuovo- questi due.
Mi addolora che non potr pi stare ore ed ore in spiaggia. Non che impazzisca per l'abbronzatura, ma adoro il mare.......
Adesso va meglio. Il morso si allentato. Le mani non tremano pi.

Updated 27-04-2008 at 13.24.13 by Morgana-z

Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di kaory_78
    ...ti senti piccola, fragile e ti chiedi dove hai sbagliato...ma allo stesso tempo sei forte e affronti la situazione perch per fortuna era "solo" un PRE-allarme che si pu controllare....

    Ti volevo chiedere, quando hai pensata che quei nei andavano controllati? cio, cosa ti ha spinto a fare questa visita precauzionale?
  2. L'avatar di Alessia Va
    Carissima, io convivo con questo problema da 10 anni.
    Sono qui, viva, sana...andando avanti.
    Proprio 10 giorni fa ne ho tolto un'altro.
    Qui non usano il laser...ancora incidono...martedi vado a togliere i punti.
    I controlli ti faranno sempre un p paura.
    Ma non sono nostri nemici.
    Invece sono momenti in cui ci prendiamo cura di noi.
    Pensiamo alla nostra salute.
    Riaffermiamo la nostra voglia di vivere.
    Una volta di pi.
    Ogni neo tolto, cara amica, Vita guadagnata.
    Non persa.
    Ti abbraccio forte...
  3. L'avatar di peste1987
    "Vengo qui, in questo luogo che sta dovunque e in nessun posto, dove ho amici che non conosco e scrivo, e mentre scrivo piango...in questo mio angolo privato di mondo che legge, accoglie e non giudica...."

    Sembra banale un blog, ma in questi momenti che ti rendi conto di quanto possa essere utile. Quando l fuori il mondo conosce solo i nostri "tutto bene"..qui c' un altro universo dove amici invisibili ti donano abbracci virtuali, forse anche pi sinceri di quelli veri.
  4. L'avatar di Morgana-z
    Alessia, avevo letto da qualche parte del fatto che anche tu andassi a togliere i nei...con il mio dermatologo abbiamo parlato di entrambi i metodi, ossia laser e chirurgia, ma mi ha consigliato il laser come tecnica e come velocit di decorso...io devo fare 10 giorni di crema cicatrizzante e garze-cerotto.
    Adesso mi faccio le medicazioni da sola, ma la prima volta che ho visto il "craterino" togliendomi il cerotto ho avuto un calo repentino di pressione, un capogiro, sono diventata gialla e mi sono fatta medicare da mia sorella con una scusa...!!!
    Comunque hai ragione, Alessia, un atto di Cura verso noi stessi. Meglio una piccola paura preventiva che un dolore....

    Kaory_78, come ho scritto io ho la pelle da sempre estremamente delicata e soggetta ad irritazioni ed un mare di nei, anzi a detta del mio dermatologo "ho sulla mia pelle ogni tipo di neo conosciuto in medicina". Era da un po' che volevo controllarli, e ho trovato grazie ad un mio zio questo medico serio. La visita che ho fatto semplicissima, si chiama dermoscopia. Un'osservazione dei nei ad un microscopio che rimanda le immagini ingrandite dei nei al pc, il quale con un apposito programma-con l'intervento delle conoscenze e dell'occhio allenato del medico-le analizza.
    Semplice. E del tutto indolore. E poi ti porti a casa la cartellina con le foto dei nei stessi. Si tratta di un controllo da fare circa una volta l'anno, a meno che non ci siano altre esigenze.
    Comunque la prevenzione importante, per evitare domani cure lunghe e pesanti...o qualche dispiacere.

    Peste, ho voluto condividere questi pensieri qui perch ne avevo desiderio...fuori, tra le persone che condivido, io stessa non riesco a parlare compiutamente di questa mia preoccupazione, ma perch delle cose davvero private non riesco a parlarne con chi frequento abitualmente....qui un po' diverso.
  5. L'avatar di Morgana-z
    Kaory, io non mi chiedo dove ho sbagliato, perch non ho commesso degli sbagli...lo sbaglio sarebbe stato ignorare la situazione...
  6. L'avatar di Morgana-z
    http://www.skincancerday.it/

    tra l'altro, guarda caso, il giorno del mio compleanno!!!!
  7. L'avatar di peste1987
    E hai fatto benissimo a condividere qui con noi le tue preoccupazioni. Da quanto ho letto, stato utile.. "Adesso va meglio. Il morso si allentato. Le mani non tremano pi."
    Secondo te perch io scrivo sempre nel blog tutto quello che penso? Perch fuori difficile che capiscano. Magari ti danno una pacca sulla spalla e dicono "ma s dai ce la farai" e mi fanno innervosire ancora di pi...e allora vengo qui e scrivo almeno mi sfogo perch a volte capiscono di pi le persone che non ti conoscono personalmente, che quelle che ti vedono tutti i giorni.

    Un bacino morgana
  8. L'avatar di rosamund
    ti abbraccio...
  9. L'avatar di Morgana-z
    rosamund, accolgo il tuo abbraccio a braccia aperte...perch so quanto calore ci hai messo dentro e quanto affetto...grazie di cuore, per tutte le cose che abbiamo in comune
  10. L'avatar di lollypsico
    sai morgana ti confesso un cosa:io ho una vera e propria fobia x i nei....
  11. L'avatar di Morgana-z
    ..davvero???? per me sono stati sempre una caratteristica distintiva....ma ti fa impressione vedere una persona con molti nei? ossia, ti metterei paura??

Privacy Policy