• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Linea di confine

Martedì 22 aprile

Vota questo post
Le mie lacrime scendevano a fiumi...c'è stato un momento di silenzio...solo il rumore del mio respiro.
In quel momento le parole non riuscivano proprio uscirmi di bocca. Poi ce l'ho fatta e ho dato risposta a una delle vostre tante domande.
Scommetto che oggi avrete notato che seduta davanti a voi non c'era la Laura di sempre. Ho sorriso pochissimo, molto meno delle altre volte. Giocherellavo con il portachiavi e il mio sguardo era perso nel vuoto, in un altro mondo...come poi vi ho spiegato. Oggi avevo il musone e son sicura che la sofferenza e la rassegnazione trasparivano anche dai miei occhi. Mentre ho notato che la preoccupazione filtrava dai vostri sguardi.
Come due genitori preoccupati per la propria figlia. Ecco, oggi mi son sentita amata. Anche se voi psicologi non potete sbilanciarvi troppo, ho sentito il vostro calore. Davvero. Nessuna parola. Soltanto sguardi che hanno saputo dirmi tutto. Tutto quello di cui avevo bisogno.

Oggi ho ammesso una cosa molto forte, lo so. D'altronde è quello che penso.
Ho questo timore che mi perseguita. E adesso scommetto che l'avrete anche voi. Ci arriverà Laura alla prossima settimana? Non lo so nemmeno io.
Però vi voglio bene
Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di RosadiMaggio
    Rosa.....
  2. L'avatar di Morgana-z
    piccina, hai fatto un passo importante. brava...se può servire, ti mando un abbraccio...non fermarti adesso.
  3. L'avatar di Alessia Va
    Dare voce all'indicibile e' fondamentale.
    Perche' la parola pronunciata da forma e sostanza e ancora: porta fuori, mette di fronte...la' dove tu puoi guardare la parola detta a tutto tondo...
    Avanti cosi
  4. L'avatar di kaory_78
    Siamo tutti qui a sostenerti! qualunque cosa sia uscita fuori...è stato importante e profondo! non avere paura....
  5. L'avatar di ghiretto
    E anche se hai paura, sappi che solo i robot non l'hanno mai.
  6. L'avatar di RosadiMaggio
    Buonanotte, Laura..
    Se in questo momento, tu dovessi avere un po' paura, pensa che questa non è che l'altra faccia del coraggio, che trapela a volte dalle nostre lacrime, oltre che dai nostri sorrisi.
  7. L'avatar di peste1987
    Ho paura...sì, ho paura di commettere qualche caxxata. Come ho spiegato ai miei 2 psico, da più o meno una settimana, mi capita di estraniarmi dalla realtà...boh una sensazione mai successa prima (neanche quando ero fattissima di canne o altro), e poi faccio strani pensieri...
    Ieri mi sono tagliuzzata di nuovo, metà braccio...non sento neanche più il dolore!!! Sono diventata apatica a tutto!!!
    DEVO ASSOLUTAMENTE RIPRENDERMI!!!

    Un grande abbraccio a tutti quelli che leggeranno!
  8. L'avatar di Alessia Va
    tagliuzzata...
    mi ricorda qualcosa...
    c'è qualcosa dentro di te che vuole a tutti i costi uscire, Laura...
    ecco perchè fai questo al tuo corpo.
    E' un modo che ha questo qualcosa che hai dentro per dirti, dato che non riesce a farsi ascoltare in altro modo, "ehi...sono qui...devo uscire...fammi uscire...o esplodo...anzi implodo...dentro...scoppio..."

    Vai avanti...parla...butta fuori.
    Anche se ti fa spavento quello che esce.
    Fa nulla.
    Siamo esseri umani.
    Fragili.
    Di carne, sangue e lacrime...
    Nessuno ne è esente.

    Ti abbraccio forte, siamo qui per qualsiasi cosa...
  9. L'avatar di RosadiMaggio
    Laura, cerca di non avere tanta paura di dare voce al dolore con le parole, perchè sicuramente in tante di qs parole, al loro interno che , ti fanno prendere le "distanze" da esse, facendoti sentire apatica, forse, ci sono in quelle parole, tante emozioni; pensa che sicuramente, dentro e dietro molte parole di rabbia e dolore, ci saranno anche parole piu' dolci, a volte cosi' tenere da sorprenderti, perchè probabilmente, sono emozioni forti, molto forti. Ma sono tue, sono il nucleo dell'amore che c'è in te; non arrabbiarti troppo con il tuo nucleo d'amore, lui sta cercando di dirti e in una parte di, credo tu lo senta, che c'è e vuole uscire fuori, per te e per te, Laura insieme agli altri.
    Ti ricordi cosa avevi scritto qualche sera fa?
    "Vorrei fare qualcosa di veramente grande....per me, ...".
    Forza, che lo stai facendo, noi siamo tutti qui con te, un abbraccio
    Gaia
  10. L'avatar di RosadiMaggio
    Scusami, Laura, volevo aggiungere solo una cosa, perchè ho avuto un problema con il pc; non ho detto questo perchè ci fossero dubbi che tu sia persona piena anche di amore, e tenerezze ma solo perchè forse, in questo momento, è proprio ri-prendere piu' confidenza con questa parte di te, è cio' che un po' o tanto, non so, ti fa paura, perchè l'amore è spesso uno strano miscuglio; ma noi siamo qui. Quando ti viene voglia di farti male, accendi il tuo pc e scrivi qu i pensieri, anche i piu' brutti, che ti vengono in mente, mandaci a quel paese, gli faremo una visitina; ogni tanto, ci puo' far bene, no?
    Ciao
  11. L'avatar di peste1987

    Ti ringrazio RosadiMaggio per tutte le cose belle che hai scritto

    "mandaci a quel paese, gli faremo una visitina"

    mandarvi a quel paese?!? Ma noooo!!! Perchè dovrei?! Mi sto affezionando a voi!!! Davvero...è bello scrivere, ma ancora di più sapere che c'è qualcuno che poi legge e commenta
    Il fatto che con voi non mi sento sola è la cosa più bella

Privacy Policy