• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Lègàmi

P.s.

Rating: 1 votes, 5.00 average.
Pur avendo chiuso il racconto della storia di/con/su Yair, voglio lasciarvi un post scriptum degli eventi appena accaduti, dunque ancora fragrante....
Da circa 2 settimane faccio parte di un gruppo di lavoro molto dinamico, in cui sono stata tirata dentro grazie alla stima che alcuni dei membri hanno verso di me.
All'interno di tale gruppo c'è Yair.
Che, nei precedenti incontri di questo gruppo, aveva avuto un atteggiamento strano nei miei confronti. Adesso, eliminate le possibili casualità e coincidenze, mi sono resa conto del fatto che c'è qualcosa di storto....
Arrivando, ha salutato la persona proprio accanto a me, ignorandomi. Non mi ha rivolto la parola tutta la sera, e sono stata l'unica persona (ad un certo punto eravamo solo in 7 dentro una stanza) a cui non ha MAI rivolto la parola.
Sono arrabbiata ed amareggiata. Sono andata via evitando di proposito di salutarlo.
Durante la serata, se lui entrava in una stanza io ne uscivo.
Non mi piacciono queste cose, non le reggo. Mi metterei ad urlare, se mi aiutasse. Non voglio fare ipotesi, ma così non posso tentare di darmi alcuna spiegazione, o consolazione.
Non capisco. Non capisco...e pensare anche ad una sola altra serata del genere mi fa star male.
La serata mi è sembrata, in certi momenti, penosissima...e, purtoppo, non era il contesto adatto per un eventuale chiarimento.
Adesso sto cercando di far sbollire la rabbia...non provo nemmeno a ragionarci su questa situazione, tanto sono convinta che non serva.

CON UN AMICO COME LUI, CHI HA BISOGNO DI NEMICI????
Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di scoutina87
    evidentemente non era un amicizia vera ,capisco che fa male ci sono passata tante volte ma prima o poi passera'
    penso che ognuno di noi meriti delle persone che ci stimano e ci apprezzano e quindi anche tu,cerca di guardare avanti
  2. L'avatar di Morgana-z
    Grazie scoutina...
    Io sono fortunata e felice di sentire la stima delle persone che mi circondano, sia qui su OPs che con le persone che incontro quotidianamente.
    Tuttavia, questa persona la vedo di continuo e questa nuova collaborazione è una situazione scomoda, perchè il suo atteggiamento mi mette a disagio e non mi fa essere spontanea, e quindi non mi dà la serenità di esprimere in toto il mio potenziale. E questo mi irrita, perchè so che posso dare tantissimo, ma così....
  3. L'avatar di peste1987
    In effetti è una situazione un po' sgradevole.
    C'è poco da fare...se collaborate insieme..mmmh..
    L'unica cosa da NON fare è andarsene per questo motivo. Resta, anche se il suo atteggiamento ti mette a disagio e la "convivenza" non è facile.
    Magari il tempo riuscirà a modificare la situazione. Lo spero per te!
  4. L'avatar di Morgana-z
    Peste, mi è piaciuto molto il tuo messaggio.
    Rispetto alle cose che scrivi di solito (tu lo sai che ti leggo e seguo le tue vicende...) ho sentito una calma e una razionalità che non c'è nei tuoi post autobiografici. Magari trattandosi della mia vicenda hai avuto un atteggiamento un po' più sereno e distaccato. Mi ha fatto veramente piacere.

    Per quanto concerne questa situazione non mi arrenderò, innanzitutto perchè non è da me, poi perchè questa situazione in cui mi sto trovando mi piace e voglio rimanere.
    Arriverò a chiarire la situazione, questo è certo. Con calma e pazienza. Piano piano...Parlando insieme, stando insieme. Non è la prima volta che succede una cosa del genere, del resto.
    L'importante è non farsi prendere dalla furia...
    Updated 09-04-2008 at 15.44.36 by Morgana-z
  5. L'avatar di kaory_78
    E tu perché non l'hai salutato? mi viene da pensare che anche tu (nonostante motivazioni assolutamente condivisibili) ci metta del tuo rispondendo alla stessa maniera! A mio avviso in questo modo non fai che fomentare questa situazione che a lungo andare potrebbe creare ulteriore disagio non solo a te ma anche agli altri componenti del gruppo.
    Perché non lo sorprendi?...salutalo, chiedigli come sta, coinvolgilo nel lavoro...e se persiste nel suo atteggiamento chiedigli spiegazioni!
    Approvo anche pulcino spennacchiato
    ciao
  6. L'avatar di Morgana-z
    ho scritto questo post per sfogare l'amarezza e il disagio di quella sera. Il suo comportamento mi spiazza, e non ho avuto la forza di muovermi al contrattacco e di stupirlo parlandogli per prima...anche perchè francamente non avevo alcuna voglia di avviare una conversazione con lui ed essere ignorata anche davanti ad altre persone....io già mi sentivo in imbarazzo...non era il caso di incrementare il disagio.
    Sta di fatto però che ad un certo punto una ragazza gli abbia detto una frase in cui aveva usato(a sproposito) il termine "anamnesi". Lui si è girato verso di me come a darmi l'aggancio per una battuta ironica, anche perchè in quel momento ero l'unica psicologa in mezzo ad architetti e avvocati. Io l'ho ignorato. e l'ho fatto apposta. La battuta ce l'avevo già pronta. Ci capiamo con uno sguardo, questo l'ho già detto altrove.
    ...Ma queste cose sono accadute lunedi, ed oggi è mercoledi.
    Non voglio stare a rimuginare su queste scaramucce.
    Anzi voglio adoperarmi in modo da creare un ambiente sereno e di buona collaborazione
    Updated 09-04-2008 at 15.47.08 by Morgana-z
  7. L'avatar di Morgana-z
    kaory, lunedi sera io ho tentato diverse volte di creare un contatto, ma è a dir poco spiacevole vedere un amico che evita non solo la conversazione, ma il tuo sguardo...e con la sala piena di persone (che conoscevo in gran parte) non era il caso di mettersi a discutere. La persona che tu reputi tanto affascinante è una persona estremamente controversa. Ma dopo 5 anni è ancora mio amico...e non per caso o per inerzia.
  8. L'avatar di kaory_78
    "Anzi voglio adoperarmi in modo da creare un ambiente sereno e di buona collaborazione"

    Mi sembra un'ottima idea...buon lavoro allora! ciao

Privacy Policy