• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

scoutina87

....

Vota questo post
Lacrime che cadono tra i respiri,tra le inquietudini delle mie nottate,sola in mezzo alla folla sapendo che nessuno capira' la fragilta'del mio spirito in agonia.Guance umide voglia di piangere a dirotto......a volte vorrei gridare,altre vorrei solo sprofondare nel mio mare di solitudine e annegare...cerco invano una risposta nel silenzio ho urlato.Ho urlato,urlato fino a non avere più voce.......Spettri aleggiano nella mia mente,nostalgia di una gioia provata in tempi passati troppo passati ormai.La mia anima è confusa e allora preferisco essere qualcosa di diverso andare controvento, controcorrente,essere nera,nera come la notte più oscura,pensare con la mia testa,anche se questo potrebbe voler dire essere diversa.Dicono che la speranza è l'ultima a morire.Ma le mie speranze sono morte.....e io con esse il freddo e il buio mi avvolgono il mio sguardo si fissa nel vuoto continuo a chiedermi quanto senso abbia restare qui.........
Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di kaory_78
    Questioni di punti di vista. A me il freddo ed il buio piacciono...fanno parte della natura e quindi anche di noi.
    Gli spettri rimettiamoli nell'armadio e chiudiamoli a chiave. Quando la tua anima si sentirà più forte, se vorrà, potrà di nuovo aprire quell'armadio e vedere i suoi fantasmi....ma a quel punto dubito che gli interesserà sentire cosa avranno da dire, anzi li manderà a fanc... ops, scusa la volgarità
    Ciao e un bacio
  2. L'avatar di peste1987
    Siamo sulla stessa barca.
    Dobbiamo solo trovare un senso, un motivo, per continuare a "remare" e non sprofondare
    Updated 04-04-2008 at 20.37.57 by peste1987

Privacy Policy