• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Alessia Va

Rebirthing n°9

Vota questo post
Oggi ho raccontato a M. qualcosa che poche altre persone sanno.
Ma non mi sento, per questo, meglio.
Mi aspettavo sollievo, liberazione, come quando si fa quel sospiro
Lungo e inteso e ci si lascia andare.
Niente di tutto questo.
E’ stata una fatica…
Tremenda…
E persino respirare, ora, mi sembra più faticoso.
Mi chiedo se non sia un presagio.
Come quando si addensano nubi oscure e dense,
prima di una tempesta.
Questa tempesta la voglio e non la voglio.
Possibile che debba sempre essere cosi
Complicata?
Non sarebbe più facile o volerla,
o non volerla, punto e basta!
Si, lo sarebbe.
Ma evidentemente, a me, le cose facili
Non riescono.
Son qui, sull’orlo di un baratro.
Non posso tornare indietro,
e a questo punto, neppure lo voglio.
L’andare avanti è colmo di mille incognite.
Mi inghiottirà, il baratro?
O ho qualche speranza di farcela,
di attraversarlo indenne, per arrivare altrove.
Un altrove che ancora non conosco,
ma che sono pronta a sperimentare.
Ma se sono pronta, allora, perché…
Perché questa ostinata lotta interna,
perché questo spendere mille energie
contro me stessa.
Perché non lasciarsi semplicemente andare
alla corrente?
Lo dico sempre, a tanti, a tutti.
Agli altri…
Mi sembra ovvio, giusto, sacrosanto.
Bisogna abbandonarsi alla corrente,
per andare avanti, per vivere.
Agli altri…
E perché io no…
Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di willy61
    Per te, la tua corrente, è questa...

    Buona vita
    Guglielmo
  2. L'avatar di Alessia Va
    La lotta?
    Sono stanca di lottarmi contro...
    Arriverà la resa, prima o poi...

Privacy Policy