• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

darcylia

Fratello dove sei....

Vota questo post
Aiutami fratellone. Per favore.
Ho di nuovo paura del buio....o forse non mi è mai passata.....ma non riesco a dormire. Non ci riesco.
Non riesco ad addormentarmi, fratellone, aiutami!!!
Non piango come una neonata ma di fatto lo sono.

Gio' dove sei? Ho paura....sono sola in questa stanza ed è tutto buio....
Per favore prendimi in braccio.
Con i bambini piccoli si fa così: li si prende in braccio, li si stringe forte e si cerca di calmarli, di arrestare il loro pianto.
Per favore abbracciami, stringimi forte, fammi capire che sono al sicuro, che non sono sola.
Cullami un po', fratellone.
Se ci sei tu mi sento meglio, mi sento tranquilla. Mi sento sicura perchè non sono sola. Mi avvolgi in una coperta per scaldarmi.....e io mi sento al sicuro, protetta dal calore. Ci sei tu che ti prendi cura di me, adesso.
Come faceva mia mamma. Quando mi sentiva piangere veniva subito in camera mia, si sedeva sul letto accanto a me, mi diceva: "Sì, sono qui, non ti preoccupare, non è niente", e mi accarezzava la testa, mi passava una mano tra i capelli....e io pian piano mi calmavo e mi riaddormentavo.
Mi piacciono tanto le carezze sulla testa. Mi rassicurano. Un gesto così semplice....tutto l'affetto che trasmette.....

Per favore fratellone resta con me finchè non mi riaddormento.
Continua a carezzarmi la testa come stai facendo.

Mi sento tanto piccola.....ma non riesco ad essere altro.
Non riesco ad essere quella persona matura che dovrei essere, non riesco ad essere sicura, a costruirmi delle certezze, non riesco a fingere di essere forte.....perchè non lo sono. E ora lo sento bene.

Voglio sentirmi piccola, sentire che c'è qualcuno che si prende cura di me, sentirmi protetta.
Solo così posso addormentarmi.
"Se non ritornerete come bambini..."
E affrontare il buio.






26-10-2006 11:43
Categorie
Old Blog

Commenti

Privacy Policy