• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Alessia Va

Piangere

Vota questo post
In questo periodo sto facendo un lavoro di ri-conoscenza delle mie emozioni, e dunque in generale una riflessione su come le viviamo in quanto esseri umani, con noi stessi e nella relazione con gli altri.
Di emozioni ce n'è un ampia gamma, con sfumature variegatissime che portano a vivere di tutto tra gli estremi di gioia e dolore.
Sembra incredibile, dal momento che ci sembra che esistano solo questi due...ma è un po' come per i colori: di fondamentali ce ne sono solo tre...blu, rosso, giallo. Eppure quante combinazioni diverse, quante tinte, quante vibrazioni e frequenze diverse sono in grado di generare se oppurtunamente miscelati.
Cosi è per le emozioni...
Per alcune non esiste neppure un nome, non glielo si può dare...non c'è...è qualcosa di pre-verbale...di viscerale...
Tra tutte le manifestazioni visibili e quindi condivisibili da altri esseri umani, la più forte, toccante è sicuramente il pianto...
Sarà capitato a tutti noi (spero, altrimenti significa che qualcosa non funziona!) di piangere nell'arco della nostra vita.
Ma quante volte siamo stati in grado di farlo "in pubblico?".
Quanto ci siamo concessi e ci concediamo di mostrare agli altri la nostra fragilità?

Mi piacerebbe conoscere la vostra esperienza.

Per quanto mi riguarda ho sempre pianto da sola...nella mia camera...lontano da tutti.
Mostrarmi agli altri cosi mi riesce molto difficile.

Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di paradelta
    il pianto, i sorrisi, l'ira...e tutte le altre emozioni sono manifestazioni visibili di parti di noi...
    non saprei cosa sia giusto o meno fare...
    posso dirti che non manifesto me stessa nella stessa misura ed intensità con chiunque...
    svelarsi è un pò come spogliarsi..
    non ho vergogna delle mie nudità ma decido a chi donarle o con chi condividerle...con chi rischiare...o altro ancora..
    Le mie "fragilità" non le vivo come "fragilità" .......ma come componenti di me ...anche i miei pensieri non li condivido sempre...


    spero di essere stata chiara e di aver soddisfatto la tua domanda...

Privacy Policy