• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

complicata

......

Vota questo post
Qualche mattino, due ore libere, in due si spegne volentieri il motore davanti la staccionata, si accende stereo e sigaretta e si guarda di fronte a sè. Accanto alla nostra ci sono sempre altre macchine, pur essendo inverno, poche.
Di fronte al mare troviamo altri contemplatori in cerca di relax, raramente con il giornale davanti appoggiato sul volante, più spesso così, come noi, sfaccendati.
Se la giornata è bella, guardiamo i cani scorrazzare sulla rena, senza guinzaglio, con gli umani a poca distanza, fedeli.
Se è libeccio e nuvolo, la spiaggia ridotta al minimo ci fa il ben noto, noto a noi, effetto fuoco-nel-camino.
Non sappiamo più dirci com'è bello il mare d'inverno, non sappiamo neanche dirci com'è bello in estate, tanta è l’abitudine e tanto ci resta naturale.
[I]Che sciocche canzoni, gira un po’, senti se c’è il giornale-radio..[/I]
Categorie
Uncategorized

Commenti

Privacy Policy