• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

complicata

.....

Rating: 1 votes, 5.00 average.
Ieri vado in città, e adocchio un bel libro di un prof. universitario di psicologia sulla scuola di oggi, la scuola difficile.
Insomma, alla fine l'ho tirato giù dallo scaffale e l'ho preso.
Il libro non pare, di primo acchito, difficile.
Forse migliore degli innumerevoli noiosissimi e inutili corsi di aggiornamento sciroppati in questi vent'anni.
Vediamo di che parla questo tizio, se mi può interessare.
A dir la verità, avrei da fare un sacco di cose alternative, però si può provare, non sarebbe il primo libro di psicologia che lascio a metà.:asd:
Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di willy61
    I diritti imprescrittibili del lettore.
    di Daniel Pennac

    1: Il diritto di non leggere

    2: Il diritto di saltare le pagine

    3: Il diritto di non finire il libro

    4: Il diritto di rileggere

    5: Il diritto di leggere qualsiasi cosa

    6: Il diritto al bovarismo (malattia testualmente contagiosa)

    7: Il diritto di leggere ovunque

    8: Il diritto di spizzicare

    9 : Il diritto di leggere ad alta voce

    10 : Il diritto di tacere

    Buona vita
    Guglielmo
  2. L'avatar di complicata
    Il buongiorno si vede dal mattino.
    dunque, il nostro Chiarissimo inizia bene:
    [I]La scuola è un luogo di emozioni, sentimenti, affetti.[/I]

    Poi si passa a Freud,1914
    ( esperienza di studente ginnasiale)



    Willy, il diritto di tacere m'inquieta più del diritto al bovarismo.:))
  3. L'avatar di willy61
    Il diritto di tacere, a scuola, è l'ultima risorsa dello studente di fronte al professore che lo interroga.

    La mia risposta preferita era: "Mi rifiuto di rispondere, in quanto la mia risposta costituirebbe un'autoincriminazione..."

    Buona vita
    Guglielmo
  4. L'avatar di complicata
    :)
    Ti trovavi a un dibattimento in un'aula di giudizio! ( ehm, di giustizia)

    Io invece aspettavo almeno un paio di minuti prima di parlare: forse un modo per fare obiezione, per contestare.
    Poi partivo a spron battuto.
    Per me era fifa blu!
    Psst, lo faccio anche in seduta.:)
    Updated 18-11-2009 at 21.21.03 by complicata

Privacy Policy