• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Linea di confine

Sono sempre io

Rating: 1 votes, 4.00 average.
E' da un po' che non scrivo qui sopra.
Non perchè non avessi tempo, ma solo perchè non avevo voglia.
Diciamo che ho un po' abbandonato il forum, e con esso anche questo blog.
Peccato, era diventato il mio angolo di sfogo, questo. Il mio punto di riferimento per qualsiasi stato d'animo.
Ma non ho più quello stimolo per continuare.
Sono arrivata ad un punto morto.
E come sempre, sento che devo fare qualcosa per tornare a sentirmi viva.
Non provo più niente; non riesco neanche più ad affezionarmi alle persone, quando invece prima mi affezionavo fin troppo.
Non me ne frega più di nulla e di nessuno.

Ma come si fa ad odiare la vita così tanto come la odio io?

E poi l'umore così altalenante....sto impazzend
o


Stanotte ho sognato di girovagare nel mio quartiere alla ricerca di un tossico (un po' di anni fa, quando ero piccola l'eroina andava molto di più, e ricordo che dovevi stare attento a schivare le siringhe per strada). Sta di fatto che trovai un uomo con in mano una siringa un po' agitato, che stava cercando un posto sicuro per farsi la dose.
Mi avvicinai e gli dissi che l'avrei pagato 50 euro se mi avesse aiutato a farmi il mio primo buco. Lui mi rispose che la siringa me la preparava, ma poi avrei dovuto farlo da sola....se proprio non ci riuscivo allora sarebbe intervenuto lui.
Ci mettemmo d'accordo per il giorno seguente alle 10, nello stesso posto.
Poi lui, senza neanche salutare si allontanò; lo vidi iniettarsi la siringa e poi afflosciarsi a terra....

Poi è suonata la sveglia.
Categorie
Uncategorized

Commenti

Privacy Policy