• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

complicata

tante volte

Vota questo post
tante volte si ritorna sui propri passi, quanti passi si percorrono senza voltarsi indietro.
Tanti passi, e in ciascuno è poggiato il peso del momento.
Quando percorri il giorno, ti accorgi fin fine di aver scordato questo o quello, e torni col pensiero a riprenderlo, ma è ormai scomparso.
Chi avrà trovato quel sorriso mancato, chi avrà raccolto per terra la sosta che non ti sei concessa, chi avrà colto il fiore del tuo cruccio, o il sapore buono del caffè, o l'aria tersa che sfioravi correndo.
Quel passante, forse, che non hai guardato per più di mezzo secondo.
Quel bambino in bici, a pedalare sul vialetto.
Quella donna sulla panchina ad aspettare l'autobus, stanca.
Nessuno, certamente, all'infuori di me, stasera.
Torno e mi concedo di chinarmi sul sole che cala indifferente.
Categorie
Uncategorized

Privacy Policy