• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

complicata

Cancello

Vota questo post
E' un grosso cancello di legno.
L'ingresso della pineta. L'accesso all'antica Via dei Cavalleggeri, percorso tra le Torri costiere poste a guardia dei pirati saraceni.
Il posto è conosciuto da noi come "Al cancellone" e basta, una delle denominazioni date ai diversi punti di riferimento della nostra città.
Solo chi ci abita da molti anni conosce i vecchi nomi, si tramandano attraverso i discorsi dei "grandi", e poi restano un codice segreto condiviso da vecchie famiglie e pochi altri.

E' una strada qualunque all'incrocio con un viale di pini, all'appropinquarsi della Marina.
In mezzo al centro abitato e ben illuminata, ancora si chiama non ufficialmente, " il Pericolo".
L'autobus vi deposita frotte di ignari e coraggiosi turisti ogni estate.

Le Quattro Strade: non è scritto da nessuna parte, ma pare che su una miriade di incroci, queste quattro strisce abbiano avuto la meglio.
Sono ancora dotate di semaforo lampeggiante spento, mi sembra. Io l'ho sempre visto spento, almeno,
chissà in quale secolo funzionava.

Alla faccia dei navigatori satellitari.
Categorie
Uncategorized

Commenti

Privacy Policy