• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Linea di confine

Non so bene cosa scrivere, ma continuo

Vota questo post
Non so bene dove andare, ma cammino.
Continuo.
Passo dopo passo.
Giorno dopo giorno.
Verso quel futuro che adesso mi fa paura.
Verso un tunnel spento. Neanche una luce, ma vado avanti.
Forse più in là ci sarà la fiamma di una candela a riscaldarmi e donarmi un po' di luminosità in modo da farmi continuare il mio cammino.
Da sola. Cammino su di un filo sottile rischiando sempre di cadere.
Un equilibrista mi fa un baffo.
Ma come lui, una volta caduta ci si rialza, più forte di prima e si riprova il pezzo.
Con cicatrici, bernoccoli, tristezza, ma non ci si arrende.

Mollare sarebbe una perdita, sarebbe un segno ulteriore di debolezza.

Dimostriamo di essere forti, anche se i nostri occhi esprimono tutto ciò che c'è dentro.
Un castello di carte pronto a cadere.

La paura di camminare in quel tunnel completamente buio.
Ci si consola pensando che è così per tutti.
Il futuro non si vede.
Il futuro è domani, il passato è ieri.
Quando invece pensavo che fosse così lontano....

il passato è anche un'ora fa.
Il futuro è fra un minuto.
Lo sto vivendo....devo solo avere coraggio di affrontarlo a testa alta.



Updated 24-02-2009 at 23.37.30 by peste1987

Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di Anymore89
    Quello che scrivi mi dà molta forza...anchio mi sento in bilico su un filo traballante..che spero non si spezzi... sono contenta che stai ritrovando un'pò di speranza e ti auguro con tutto il cuore di trovare un'pò di luce in questo arduo cammino(Devo dire che quando non sai cosa scrivere..scrivi ancora meglio del solito)
  2. L'avatar di RosadiMaggio
    Scrivi sempre cose bellissime, Peste, anche quando non sai cosa scrivere; forse, è la forza che man man mano si rafforza

Privacy Policy