• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
View RSS Feed

Linea di confine

Il mondo dei pazzi

Vota questo post
Non te l'aspettavi, vero?
Non ieri, quando ti avevo detto che non sarei potuta venire per via di altri impegni.

Cambio di programma, e Laura decide di esserci.

Ha voglia di uscire, parlare, conoscere gente nuova; incontrare quei "matti" di cui tu gli hai tanto parlato.

I timori che avevo al colloquio, ormai sono spariti.
Mi sono trovata da Dio. Come in una grande, accogliente e simpatica famiglia.
E ho così deciso di far parte del vostro gruppo. Ovviamente come volontaria!!!


"Aprirsi è sicuramente una cosa positiva anche se si soffre...
Quando arrivi ad appoggiare il tuo cuore sul palmo dell'altra persona, può succedere che questa persona lo custodisca e lo protegga..oppure che te lo schiacci. Ma comunque ne è valsa la pena, perchè l'essere sensibili e il lasciare uscire le nostre emozioni può farci apprezzare anche la semplicità di un sorriso...mentre chi si crea una corazza intorno a sè, non ha la possibilità di cogliere la bellezza che c'è anche soltanto dietro a quel sorriso.
Quindi vale la pena rischiare, anche se poi si muore."

Laura


Sono felice di avervi incontrato.
E già non vedo l'ora che sia la prox settimana, quando andremo tutti insieme al cinema!
Se ne vedranno delle belle!
Mi ricorda molto il film "ragazze interrotte", quando escono a mangiare il gelato, che poi succede il finimondo....
L'importante, e la cosa più difficile, credo sia mantenere i ruoli. Io sono lì come volontaria.
Categorie
Uncategorized

Commenti

  1. L'avatar di okkinocciola
    anke io credo ke non bisogna crearsi una corazza...ma sai certe volte è + semplice far vedere agli altri ciò ke non sei(aggressiva e insensibile)piuttosto ke mostrarti nella tua vera identità.....xkè fa male poi mostrarti e soffrire xkè gli altri non ti apprezzano!!!!

Privacy Policy